Questo sito contribuisce alla audience de

A Pramollo un nuovo weekend sulla neve con tante opportunità

A Pramollo un nuovo weekend sulla neve con tante opportunità
Austria

A Pramollo un nuovo weekend sulla neve con tante opportunità

Sci e divertimento tra piste da discesa e di fondo; la domenica lezioni gratuite di freestyle e snowboard, queste sono solo alcune delle tante opportunità che Nassfeld propone per questo weekend.

Per il terzo weekend di febbraio la nota località carinziana al confine con l'Italia propone diverse iniziative comprese nel prezzo dello skipass.
I bambini ed i ragazzi possono divertirsi presso il famoso parco divertimenti The Snake, un serpentone di 700 metri con 9 curve paraboliche, 11 onde, 2 salti, 1 Rainbow Box, 1 Butter Box, 2 “High-Five” Jibs e una chiocciola con tunnel nella parte conclusiva del tracciato.

Chi invece è alla ricerca di emozioni ed è un grande appassinato di freestyle allora lo SnowPark Nassfeld nell’area del Gartnerkofel-Watschiger Alm è il suo posto ideale. Qui ogni domenica è possibile partecipare a laboratori gratuiti di freestyle e snowboard coi maestri specializzati della ShredSchool. Basta unirsi al gruppo e partecipare.

Nassfeld non è celebre solo per i suoi oltre 100km di pista da discesa ma offre un'ampia varietà di percorsi di piste da fondo in altura. Tra gli itinerari consigliati tra Carnia e Carinzia c’è la pista di fondo del Lago Pramollo lunga 2,3 km e adatta ad ogni livello di abilità. Inoltre, ai piedi del Millennium Express presso il Nordic Competence Center Tröpolach, principianti e professionisti possono noleggiare l’attrezzatura e ricevere lezioni dagli esperti della scuola di sci di fondo, compresi consigli e trucchi.

Le temperature per il terzo fine settimana di febbraio si prevedono godibili, poco sopra lo 0°, ottime per il mantenimento delle condizioni del manto nevoso. Con il cielo poco nuvoloso atteso ci si potrà anche rilassare sulle terrazze degli skibar, gustare gli spazi aperti e la vista spettacolare delle Alpi Giulie, Carniche e della Valle del Gail.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
14
Consensi sui social

Ultimi in Regioni

Un inverno da record in Val di Fassa

Un inverno da record in Val di Fassa

Si è appena concluso un inverno di autentico successo con +10% di presenze (rispetto a 2022-2023) che ha registrato il dicembre migliore di sempre, complice un ottimo ponte dell’Immacolata. Le presenze straniere hanno segnato +13%.