Giovedì 23 Novembre, 0:56
Utenti online: 853

foto di Facebook Alpe del Nevegal

Cinque progetti per rafforzare i servizi e l'offerta turistica del Nevegal

Cinque progetti per rafforzare i servizi e l'offerta turistica del Nevegal

Il sindaco di Belluno Jacopo Massaro ha annunciato l’altro ieri l’arrivo di 620mila euro di finanziamenti per cinque progetti per rilanciare l’offerta turistica del Nevegal e sulla sua pagina Facebook li descrive lui stesso nel dettaglio.

“Buone notizie! Il GAL (Gruppo Azione Locale Prealpi, ndr) ci ha appena comunicato di aver finanziato i 5 progetti del Comune di Belluno e della Unione Montana Belluno-Ponte nelle Alpi - scrive Massaro -, per complessivi € 620.000, che avevamo presentato per rafforzare servizi ed offerta nel campo del turismo, con un occhio sempre al tema della sostenibilità:

1) costruzione del nuovo blocco servizi nel piazzale del Nevegal eliminando tutte le vecchie strutture precarie attualmente esistenti. In pratica una unica struttura moderna che conterrà biglietterie, punto di soccorso, bagni, etc. etc.;

2) realizzazione di un Info Point turistico in località Pra de Luni a Bolzano Bellunese (piazzale Tony Hiebler), eliminando qualche struttura fatiscente;

3) realizzazione di una ciclabile Ponte nelle Alpi - Limana a "mezza costa" recuperando o valorizzando alcuni percorsi esistenti di particolare pregioambientale e paesaggistico (ad es. Modolo);

4) valorizzazione dei percorsi turistici in Nevegal, località Pian Longhi, mediante recupero di vecchie casere che diventeranno punti di servizio per gli escursionisti;

5) sistemazione dell'area parcheggio a Case Bortot, a servizio degli escursionisti del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.

Grazie a tutti coloro che si sono impegnati per questo importante risultato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA