Questo sito contribuisce alla audience de

Tragedia funivia Mottarone, Flavio Roda: “È capitato qualcosa di inspiegabile”

Flavio Roda nomina Vittorio Menghini quale commissario straordinario per la FISI Alto Adige: elezioni entro 90 giorni
Info foto

Fabio Poncemi

PiemonteATTUALITÁ

Tragedia funivia Mottarone, Flavio Roda: “È capitato qualcosa di inspiegabile”

Le parole del Presidente della Fisi, Flavio Roda, sulla tragedia della funivia Stresa-Mottarone.

Anche il Presidente della Federazione degli Sport Invernali, Flavio Roda, ha voluto esprimere un pensiero dopo la tragedia della funivia Stresa-Mottarone che ha visto 14 persone perdere la vita:

Desidero esprimere il mio più profondo cordoglio alle famiglie delle vittime e a quelle dei feriti, al quale si unisce quello di tutto il mondo della Federazione Italiana Sport Invernali. Gli impianti a fune sono i mezzi di trasporto più sicuri al mondo, i nostri affiliati e appassionati li utilizzano con grande frequenza. Purtroppo, in questa occasione, è capitato qualcosa di inspiegabile che ora dovrà essere attentamente analizzato per poter essere compreso”.

C’è solo un bambino di 5 anni sopravvissuto che nell’incidente ha perso genitori e fratellino.

Oltre alla rottura del cavo, l'inchiesta della Procura di Verbania dovrà ora stabilire il motivo per cui non abbia funzionato il freno di emergenza della cabina precipitata

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Approfondimenti

Video

La risalita integrale della funivia Stresa-Mottarone

mattocolcappello, Venerdì 18 Settembre 2020

Ultimi in Regioni

Niente sci in Vallaccia tra Bormio e Livigno, la sentenza è definitiva

Niente sci in Vallaccia tra Bormio e Livigno, la sentenza è definitiva

Arriva lo stop definitivo all’impianto di risalita “Vallaccia” nel Comune di Livigno che avrebbe avvicinato il versante del Mottolino a Bormio. La soddisfazione di Legambiente: “Dopo sette anni di ripetute sconfitte in tutte le sedi giudiziarie, esigiamo che il Comune adempia alla demolizione delle opere illecitamente realizzate”.