Giovedì 23 Novembre, 23:38
Utenti online: 1655

foto di Marco Donna

Mercato delle Case vacanze 2010, Cortina d'Ampezzo è la più cara

vista dal Faloria

Secondo l'Osservatorio nazionale della federazione degli agenti immobiliari, FIMAA, Cortina d'Ampezzo si conferma il luogo di villeggiatura dove e' piu' costoso acquistare una casa per le vacanze. Acquistare un appartamento nella regina delle Dolomiti costa 19 mila euro al metro quadro contro i 13.000 di Madonna di Campiglio e gli 11.000 di Courmayeur.

Sempre secondo la FIMAA, nella top ten delle località turistiche più care più care compaiono le tre locatlià montane oltre alle blasonate località turistiche del turismo balneare, Capri, Forte dei Marmi (entrambe circa 13.000),  Santa Margherita Ligure (12.500), Porto Cervo (12.000), Courmayeur (10.800), Positano (10.300), Viareggio (9.500) Anacapri (9.400) e Alassio (9.200).

Nelle località turistiche considerate, a differenza di quanto rilevato lo scorso anno, calano i prezzi massimi medi mentre i prezzi minimi sono in leggero aumento nelle località montane mentre si rilevano in lieve calo nelle località marine.

"Il desiderio di disporre di una casa in montagna o al mare è forte e per questo" - commenta Fabrizio Savorani, responsabile turismo della FIMAA - "non si rilevano grosse differenze nei prezzi rispetto allo scorso anno, calanti, al lordo dell'inflazione, appena dello 0,1% nelle località montane e dello 0,6% in quelle marine". 

Segue la top ten dei prezzi medi di compravendita di appartamenti nuovi delle migliori localizzazioni centrali nelle località montane italiane.

prezzi case di montagna 2010