Questo sito contribuisce alla audience de

Ora è ufficiale, Sofia Goggia sarà l'unica portabandiera azzurra alle Olimpiadi di Pechino 2022!

Foto di Redazione
Info foto

2018 Getty Images

Olimpiadiolimpiadi pechino 2022

Ora è ufficiale, Sofia Goggia sarà l'unica portabandiera azzurra alle Olimpiadi di Pechino 2022!

Annunciata da Giovanni Malagò, al termine della giunta nazionale del CONI, la scelta dell'oro in discesa a PyeongChang. E un'altra bergamasca e campionessa olimpica in carica, Michela Moioli, è stata scelta per la cerimonia di chiusura.

Sofia Goggia sarà l'unica portabandiera azzurra nella cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022.

La decisione è stata ufficializzata questa mattina dal Presidente del CONI, Giovanni Malagò, e formalizzata nel corso della Giunta Nazionale, riunitasi al Foro Italico.

Una scelta differente rispetto ai Giochi estivi di Tokyo, quando si era optato per il doppio portabandiera (Elia Viviani e Jessica Rossi) per andare incontro alle richieste del CIO relativamente alla parità di genere.

L'organo esecutivo del CONI ha anche deliberato che Michela Moioli sarà invece l'afiere tricolore nella cerimonia di chiusura; le due campionesse bergamasche, tra l'altro legate da un profondo legame di amicizia, avevano lanciato assieme, con una presentazione “particolare”, la candidatura di Milano-Cortina 2026 poi andata a buon fine e sono, chiaramente, gli ori olimpici azzurri in carica al pari di Arianna Fontana, che ha già vissuto l'emozione di questo ruolo a PyeongChang 2018.

Con Sofia Goggia, un'atleta dello sci alpino tornerà ad essere portabandiera ai Giochi invernali 20 anni dopo Isolde Kostner, che portò il tricolore a Salt Lake City 2002.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
572
Consensi sui social