Questo sito contribuisce alla audience de

Cade uno degli ostacoli per Italia 2026: sessione CIO spostata a Losanna

Cade uno degli ostacoli per Italia 2026: sessione CIO spostata a Losanna
Info foto

Getty Images

Olimpiadi#olimpiadi2026 olympics #milanocortina2026

Cade uno degli ostacoli per Italia 2026: sessione CIO spostata a Losanna

Sarà Losanna e non Milano la sede designata dal CIO ad ospitare nel settembre 2019 la 134ma sessione del Comitato Olimpico Internazionale che deciderà la città che organizzerà i Giochi Olimpici Invernali del 2026.

Stando a quanto riporta il quotidiano La Stampa, la presentazione al CIO della candidatura congiunta Milano-Cortina 2026 per mano del Coni ha spinto il Comitato Olimpico Internazionale ad optare per un improvviso cambio della località che assegnerà la 25ma edizione delle Olimpiadi Invernali.

Una scelta che in un certo modo consente di dare maggiore credibilità al progetto olimpico italiano dal momento che lo spostamento di sede si è reso necessario per garantire maggiore trasparenza ed evitare alcun tipo di conflitto d'interessi.

Tuttavia non sono mancate le polemiche. Il sindaco di Milano Sala non appena è stato informato del cambio di sede ha espresso il suo disappunto facendo sapere che il capoluogo lombardo ha già investito un'ingente somma di denaro e sottoscritto diversi contratti con aziende di servizi per preparare al meglio il congresso del CIO.

Nel frattempo il prossimo ottobre nel corso della 133ma sessione del Comitato Olimpico prevista a Buenos Aires, verrà resa nota la short list con i nomi delle città rimaste ancora in corsa per l'organizzazione delle Olimpiadi 2026.

#OLIMPIADI2026 OLYMPICS #MILANOCORTINA2026
© RIPRODUZIONE RISERVATA
23
Consensi sui social

Si parla ancora di Olimpiadi

Milano Cortina 2026

Milano-Cortina 2026, Vincenzo Novari è il CEO dei Giochi Olimpici

Redazione sport, Mercoledì 6 Novembre 2019
Pechino 2022

Pechino 2022: presentata la mascotte, si chiama Bing Dwen Dwen

Massimo Brignolo, Mercoledì 18 Settembre 2019