Questo sito contribuisce alla audience de

Lockdown in Austria, chiudono gli impianti di risalita al pubblico. Confermata la CdM a Lech/Zuers

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

TurismoattualitĂ 

Lockdown in Austria, chiudono gli impianti di risalita al pubblico. Confermata la CdM a Lech/Zuers

Oggi l'annuncio del cancelliere Kurz, le stazioni aperte solo per gli agonisti. Il 13-14 novembre i paralleli di Coppa del Mondo nella località del Vorarlberg.

Un lockdown di un mese, da martedì 3 e sino al prossimo 30 novembre.

E' quanto annunciato in giornata dal cancelliere Sebastian Kurz, con l'Austria che si ferma proprio mentre si va verso la stagione invernale. E con tutte le principali località già in piena attività, ecco che dovranno subito chiudere gli impianti di risalita al pubblico a Soelden, Pitztal, sui ghiacciai del Dachstein, del Moelltaler, ma anche a Kaprun, Hintertux, Kaunertal e Stubai. Fanno eccezione gli agonisti ed è stata confermata, almeno per ora, la tappa di Coppa del Mondo prevista a Lech/Zuers il 13-14 novembre, quando la Coppa del Mondo di sci alpino riprenderà a quattro settimane dall'opening di Soelden.

Ovviamente a porte chiuse, con il parallelo femminile nella giornata di venerdì e quello maschile 24 ore più tardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
512
Consensi sui social

Approfondimenti

Stubai
Informazioni turistiche

Stubai

Stubai
Sölden
Informazioni turistiche

Sölden

Sölden

Si parla ancora di Turismo

Turismo e Montagna

Le date di apertura dei Passi alpini - Estate 2022

Michela Caré, Domenica 15 Maggio
Turismo e Montagna

Come si sono sviluppati gli sport invernali in Italia negli ultimi anni?

Redazione sport, Lunedì 18 Aprile 2022
Turismo e Montagna

Dal 1 aprile cambiano le regole. Non servirĂ  il Green Pass per accedere agli impianti

Redazione Turismo, Venerdì 1 Aprile 2022
Turismo e Montagna

Festa della donna, sconti skipass per l'8 marzo

Michela CarĂ©, Giovedì 3 Marzo 2022
Assicurazione sci

Sciare in sicurezza senza code con MyPass e l'assicurazione Helvetia Easy MyPass.

Redazione Turismo, Venerdì 25 Febbraio 2022

Ultimi in Regioni

A Livigno lo snowfarm salva la neve caduta in primavera

A Livigno lo snowfarm salva la neve caduta in primavera

Nel piccolo Tibet sono iniziate le operazioni che, per il settimo anno consecutivo, consentiranno di raccogliere e stoccare la neve naturale e artificiale accumulata nel mese di marzo e aprileun “tesoretto” bianco che, adeguatamente conservato alle porte del paese grazie ad un apposito sistema di isolamento, tornerà alla luce in autunno pronto all’uso per innevare l’anello per lo sci di fondo già a partire dal mese di ottobre.