Questo sito contribuisce alla audience de

Ischgl, uno scambio di messaggi per salvare la stagione prima della chiusura definitiva

Ischgl, uno scambio di messaggi per salvare la stagione prima della chiusura definitiva
Info foto

pg fb Ischgl

AustriaAttualità

Ischgl, uno scambio di messaggi per salvare la stagione prima della chiusura definitiva

Negli ultimi giorni la stazione sciistica Ischgl è divenuta ancora più nota per essere stata focolaio di contagio per mezza Europa.  Le autorità locali sono sotto accusa per non aver preso anzitempo dei provvedimenti prima del 15 marzo, quando gli impianti di risalita, bar e ristoranti furono chiusi su ordinanza.

Facendo un passo indietro, la questione avrebbe avuto inizio lo scorso 29 febbraio quando in Islanda sono state trovate positive 15 persone di ritorno dalla settimana bianca a Ischgl, alcune delle quali erano state in un bar, il Kizloch, dove  il 7 marzo è risultato positivo un cameriere.

In questi giorni sono stati resi pubblici dei messaggi. Sembrerebbe che il 9 marzo il politico e imprenditore, Hörl, avrebbe mandato un sms al titolare del Kitzloch invitandolo a chiudere il locale per una settimana vista la presenza di un dipendente positivo al Covid-19. Il tutto per evitare l’anticipo della chiusura anticipata della stagione invernale a Ischgl e, di conseguenza, la chiusura anzitempo dell’après ski in questione.  Quello stesso giorno, il 9 marzo, risultarono positivi altri 15 dipendenti del Kizloch. Motivo per cui in serata fu ordinata la chiusura del locale.

Si attende adesso una spiegazione da parte del governatore del Tirolo, Günther Platter, sullo scambio dei messaggi che dall’opposizione, rappresentata da Markus Abwerzger (estrema destra), è stato definito come uno “scandalo politico”.

Prima della chiusura anticipata della stagione invernale, infatti, le autorità sanitarie tirolesi avevano continuato a negare la possibilità di contagio a Ischgl nonostante le segnalazioni da parte delle autorità del Nord Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
547
Consensi sui social

Si parla ancora di Austria

Austria

L'Austria verso l'apertura dello Ski Touring dal 1° maggio

Michela Caré, Venerdì 17 Aprile 2020
Austria

Coronavirus, una class action di 2500 turisti contro Ischgl

Michela Caré, Giovedì 2 Aprile 2020
Austria

Ischgl, il focolaio che ha contagiato mezza Europa

Michela Caré, Lunedì 23 Marzo 2020
Austria

Coronavirus, l’Austria chiude gli impianti di risalita

Michela Caré, Venerdì 13 Marzo 2020
Passo Pramollo Nassfeld

Pramollo. Torna "Schlag das Ass", la gara di sci più lunga del mondo

Redazione Turismo, Venerdì 28 Febbraio 2020