Questo sito contribuisce alla audience de

Valle d'Aosta, investimenti di 10 milioni di euro nel 2020 e 2021

Valle d'Aosta eventi
Valle d'AostaREGIONI

Valle d'Aosta, investimenti di 10 milioni di euro nel 2020 e 2021

Nei giorni scorsi la Giunta regionale ha confermato che per il 2020 e 2021 è previsto un investimento di circa 10 milioni di euro, 2 milioni in più rispetto a quest'anno, per la realizzazione di nuovi impianti di risalita.

In Valle d'Aosta le quote medie di caduta neve sono al di sopra dei 2.100 metri, con un impatto inferiore rispetto ad altri territori. Per questo, è opportuno ragionare nella logica di progettare nuovi impianti se possibile tra 2.000 e 3.100 metri, fermo restando che non tutti gli impianti hanno vocazione sciistica" ha spiegato Luigi Bertschy, Assessore regionale ai trasporti.

La necessità di investire nasce anche dal fatto che alcuni impianti di risalita sono datati e stanno per concludere la loro vita tecnica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
91
Consensi sui social

Si parla ancora di Valle d'Aosta

Cervinia

Davide Merlo, alla scoperta della Grotta di ghiaccio ai piedi del Cervino

Redazione Turismo, Domenica 25 Dicembre 2022
Pila

Natale a Pila, tra sport e tanti appuntamenti

Redazione Turismo, Martedì 13 Dicembre 2022
Cervinia

Cervinia, dal 25 novembre si scia sul versante italiano

Redazione Turismo, Lunedì 21 Novembre 2022

Più letti in Regioni

Limone Piemonte. Neve permettendo, la stagione invernale partirà l’8 dicembre

Limone Piemonte. Neve permettendo, la stagione invernale partirà l’8 dicembre

Nonostante i costi energetici alle stelle, la L.I.F.T. SpA (società che gestisce gli impianti di risalita di Limone Piemonte) garantisce l’avvio della stagione sciistica.