Questo sito contribuisce alla audience de

Valle d'Aosta verso l'obbligo del Green pass: richiesta al governo per evitare il contingentamento delle presenze

Foto di Redazione
Info foto

Memorial Fosson

Valle d'Aostaattualità

Valle d'Aosta verso l'obbligo del Green pass: richiesta al governo per evitare il contingentamento delle presenze

La riunione di ieri tra i vari enti ha portato ad una decisione importante, ma al tempo stesso si vuole evitare il "numero chiuso" sugli impianti.

Anche la Valle d'Aosta va verso l'obbligo del Green pass: è quanto emerso dal gruppo di lavoro, presieduto dagli assessori Luigi Bertschy e Jean-Pierre Guichardaz, che si è riunito ieri alla presenza dei rappresentanti dell'associazione valdostana impianti a fune, dei maestri di sci e di albergatori, guide alpine, Confcommercio e Camera di Commercio.

Come riporta l'Ansa, in regione la decisione è quella di ammettere agli impianti solo sciatori dotati di Green Pass, così come vi sarà l'obbligo per il personale stesso. La Valle d'Aosta, però, vuole evitare il contingentamento delle presenze nella prossima stagione invernale; per questo, verrà fatta precisa richiesta al governo di “superare la logica del contingentamento nell'utilizzo degli impianti di risalita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
526
Consensi sui social

Si parla ancora di Valle d'Aosta

Cervinia

Cervinia si muove in anticipo e annuncia l'apertura per il 16 ottobre

Redazione Turismo, Lunedì 9 Agosto 2021
Cervinia

Cervinia, il Governo autorizza la realizzazione della pista 7bis

Michela Caré, Mercoledì 30 Giugno 2021
Courmayeur

Tragedia sul Monte Bianco: morti uno sciatore e una guida

Umberto Volpe, Giovedì 20 Maggio 2021