Questo sito contribuisce alla audience de

Sondrio, un vademecum e uno schema di regolamento per l’uso in sicurezza delle motoslitte

Motoslitte Madesimo
Info foto

Team Extreme Team

TurismoSICUREZZA

Sondrio, un vademecum e uno schema di regolamento per l’uso in sicurezza delle motoslitte

Il prefetto di Sondrio, Salvatore Rosario Pasquariello, ha istituito lo scorso febbraio un tavolo di confronto sul tema dell’uso in sicurezza delle motoslitte.  

Si è concluso a Sondrio il lavoro del tavolo di confronto per l’uso in sicurezza delle motoslitte che porterà ad alcune restrizioni.

Sono stati costituiti due distinti gruppi di lavoro: uno coordinato dall’ufficio scolastico territoriale, con il compito di elaborare e offrire a giovani e studenti dei momenti di formazione/informazione a cura di esperti, l'altro, coordinato dalla prefettura, con l’incarico di approfondire gli aspetti tecnico-giuridici di regolamentazione dell'impiego delle motoslitte e proporre iniziative anche di tipo regolamentare-normativo per raccogliere le riflessioni e le sollecitazioni provenienti dall’esperienza fatta sul campo.

È stato quindi prodotto un vademecum per la divulgazione nelle scuole ed uno schema di regolamento tipo che è stato trasmesso a tutti i comuni della provincia, per offrire agli enti l'opportunità di dotarsi di uno strumento utile per disciplinare l'uso in sicurezza delle motoslitte e la loro circolazione.

La bozza di regolamento prevede il possesso dell’autorizzazione comunale e della responsabilità civile verso terzi, essere maggiorenni ed avere almeno la patente B1, il limite massimo di velocità a 30 km all’ora, l’obbligo di indossare il casco, luce accese e tenere il più possibile la destra. Sono previste, inoltre, multe salate, ritiro della targa comunale o il sequestro del mezzo per chi non rispetta le regole.

Il risultato del lavoro è stato trasmesso al Governo per la valutazione e per un'eventuale regolamentazione a livello nazionale.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA
14
Consensi sui social

Approfondimenti

Bormio
Informazioni turistiche

Bormio

Bormio, San Colombano Valdidentro
Valmalenco
Informazioni turistiche

Valmalenco

Chiesa in Valmalenco, Caspoggio, Lanzada

Si parla ancora di Turismo

Assicurazione sci

ITASnow, l’assicurazione sci obbligatoria che protegge sciatori e montagne

Redazione Turismo, Giovedì 2 Febbraio, 17:58
Folgaria Alpe Cimbra

A Folgaria, l'11 e 12 febbraio, torna Rossignol X-Color Tour, divertimento e solidarietà

Redazione Turismo, Domenica 22 Gennaio
Turismo e Montagna

Caldo record: il turismo bianco fa i conti con il Global warming

Michela Caré, Martedì 3 Gennaio
Turismo e Montagna

Capodanno sulla neve. Ecco dove brindare al nuovo anno

Michela Caré, Mercoledì 21 Dicembre 2022

Ultimi in Turismo

ITASnow, l’assicurazione sci obbligatoria che protegge sciatori e montagne

ITASnow, l’assicurazione sci obbligatoria che protegge sciatori e montagne

Il riscaldamento globale sta mettendo a dura prova l'ambiente alpino e il modo in cui approcciamo la montagna, soprattutto in inverno. Per questo, ITAS Mutua ha messo a punto una polizza che, oltre a proteggere sciatori e snowboarder, sostiene attivamente il progetto di ricerca del MUSE, Museo delle Scienze di Trento, sul cambiamento climatico in alta quota.