Questo sito contribuisce alla audience de

K2 Disruption STI

SlalomLIVELLO 6/7

K2 Disruption STI

2021 Versione 2022
sci k2 Disruption STI

Cosa dice l'azienda

Perfetto per lo sciatore esperto e aggressivo che si impegna in ogni curva e richiede una tenuta di lamina solida come una roccia quando conta. Il Disruption STi impiega un raggio di virata stretto, la costruzione Titanal I-Beam e Dark Matter Damping per offrire una sensazione fluida e priva di deviazioni che eleverà il tuo gioco quando le condizioni sono solide e veloci.

Capacita: ESPERTO (L5), LIVELLO 6/7

misure disponibili: 155,160,165,170

posizione di marcia: No

Raggio: 13,6m @ 165

Sidecut:125/72/107 @ 165

Tecnologie:

DARK MATTER DAMPING - DMD
It’s called Dark Matter Damping — a process in where we sandwich a polymeric damper between two layers of high modulus carbon, and strategically place it along the ski edge. While your grasp of the outer reaches of our celestial sphere may be limited, DMD is a much simpler construct: improved edge grip and control.

TITANAL I-BEAM
Titanal runs tip to tail along the center of the ski, optimally shaped for stability and precision through the entire turn.

POWERWALL
Power transfer is dramatically enhanced with the oversized ABS sidewalls that are laminated and pocketed within the woodcore in the midbody of the ski. With the sidewall extending into the heart of the ski, the transmission of energy from skier to ski edge is direct and precise


Il risultato del test NeveItalia

  • Rispondenza profilo
    SI al 90 %
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Conduzione
  • Impulso
  • Curve strette
  • Curve medie
  • Curve ampie
  • Presa di spigolo
Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team

L’intera gamma racecarver K2 per la prossima stagione è stata completamente rinnovata con proposte molto interessanti e nella categoria racecarver SL viene presentato il nuovo STI 2021/22.
Abbiamo testato l’intera gamma K2 sulle nevi di Bardonecchia nell’inverno 2020 con il nostro Test Team.
Il nuovo K2 Distruption STI sci appare subito leggero nell’impostazione e facile nella gestione della curva, lo abbiamo testato su neve non eccessivamente dura ha saputo impressionare positivamente i nostri testatori. Lo sci conferma il profilo descritto dalla casa e riceve il riconoscimento di “Scelto dai Tester” per la prossima stagione grazie alla stabilità della struttura e all’impulso nel cambio di direzione.
E’ “stupenda la facilità con cui si riesce a portarlo al limite” racconta Christian Aldegheri, è “facile e divertente, come deve essere uno sci” continua Davide Mazzarrisi.
La struttura e le geometrie lo rendono perfetto per le curve corte e medie, aspetti dove ottiene i migliori risultati della nostra scheda alla fine del test, grazie non solo all’ottimo impulso nel cambio di direzione ma anche alla generale maneggevolezza, che si esprime in tutte le situazioni. 
E’ uno sci utilizzabile in conduzione a tutte le velocità ma preferisce neve non ghiacciata  (Andrea Mattasoglio), infatti non ha reso al meglio sui fondi più compatti, dove la struttura leggera incide sulla stabilità (Christian Aldegheri).
E’ un prodotto che consigliamo quindi a sciatori che non ricercano performance racing dallo sci, ma un valido compagno di viaggio su tutti i terreni che si possono trovare in una classica settimana bianca, che vi faccia sciare in scioltezza, garantendo sempre tenuta e divertimento.

Foto e opinioni di chi l'ha provato

“Facile e divertente,...”

Davide Mazzardisi

Davide Mazzardisi Consumer e Allenatore  I° Livello STF di sci d’erba

“Divertente, stabile,...”

Max Novena

Max Novena Istruttore Nazionale di Sci Alpino

“Sci molto facile...”

Andrea Mattasoglio

Andrea Mattasoglio Maestro di sci

“Stupenda la...”

Christian Aldegheri

Christian Aldegheri Consumer, ski tester NeveItalia

Tutti i tester
Davide Mazzardisi Davide Mazzardisi Consumer e Allenatore  I° Livello STF di sci d’erba
Max Novena Max Novena Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Andrea Mattasoglio Andrea Mattasoglio Maestro di sci
Christian Aldegheri Christian Aldegheri Consumer, ski tester NeveItalia