Questo sito contribuisce alla audience de

Nordica Dobermann Spitfire Pro

AllRoundESPERTO

Nordica Dobermann Spitfire Pro

2016 2017 Versione 2018 2019 2020 2021
sci nordica Dobermann Spitfire Pro

Cosa dice l'azienda

Sci con anima in legno ingabbiata in due fogli di titanio che donano versatilità ideale e una presa di spigolo indistruttibile. Il risultato è un avvio di curva senza sforzo. Lo sci è stato ideato per sciatori di medio-alto livello.

Capacita: ESPERTO, ESPERTO

Lunghezza: 156,162,168,174,180

posizione di marcia: No

Raggio: 16m @ 174

Sidecut:122/72/102 @ 174

Terreno:100% pista

Tecnologie:

Struttura: Energy 2 Titanium

Il risultato del test NeveItalia

  • Rispondenza al profilo
    SI al 93 %
    4.39
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Conduzione
  • Impulso
  • Curve strette
  • Curve medie
  • Curve ampie
  • Presa di spigolo
Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team

Ulteriore conferma in casa Nordica, che conquista il podio dei migliori sci allround anche per la stagione 2017/18.
La proposta in questo campo è il Dobermann Spitfire Pro, confermato rispetto allo scorso anno: uno sci che a livello di prestazioni si avvicina molto al racecarver GS ma offre un livello di comfort decisamente più elevato. Lo sci eccelle negli archi di curva ampi e in maneggevolezza, esprimendosi al meglio nelle sequenze di curve a velocità elevata.
Lo sci appare subito “dinamico e stabile, anche a buone velocità” racconta Stefano Belingheri, pur essendo per molti “facile e leggero” (Federico Salvagno) non pecca quasi mai in stabilità ed ha “un’ottima risposta ad ogni cambio di ritmo”, precisa Andrea Odinotte.
La struttura solida ma non eccessivamente rigida permette infatti non solo una grande facilità di adattamento al terreno ma anche “un’ottima precisione in curva, con elevata gradualità e fluidità”, chiosa Giovanni Manfrini, mentre “gira da solo” per Alex Favaro, che ne loda “l’intuitività in tutti gli archi di curva”.
Il Nordica Dobermann Spitfire Pro offre tante delle molte caratteristiche che si richiedono ad un allround di alto livello: stabilità, comfort, maneggevolezza ma pecca in stabilità sui fondi ghiacciati, dove tende a saltellare un po’ più del dovuto (Stefano Belingheri), e nelle curve strette, che sono più difficili da impostare rispetto ad alcuni concorrenti.
Lo sci centra pienamente il profilo descritto dalla casa, proponendosi come sci per gli amanti delle performance che non se la sentono di puntare direttamente ad un gigante puro.

Foto e opinioni di chi l'ha provato

“SCI MOLTO PRECISO CON...”

Giovanni Manfrini

Giovanni Manfrini Allenatore II Livello

“STABILE, GRADUALE E CON...”

Denis Kaneider

Denis Kaneider Allenatore di 2° livello

“DIVERTENTE IN NEVE...”

Rolando Bertolina

Rolando Bertolina Allenatore II Livello

“DINAMICO E STABILE...”

Stefano Belingheri

Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino

“SCI FACILISSIMO CON UN...”

Andrea Odinotte

Andrea Odinotte Allenatore di II° livello

“PIACEVOLE RICONFERMA...”

Alessandro Carli

Alessandro Carli Testatore Neveitalia

“SCI MOLTO FACILE ED...”

Alex Favaro

Alex Favaro Allenatore di III° livello

“LEGGERO E FACILE.”

Federico Salvagno

Federico Salvagno Allenatore Sci Alpino

Tutti i tester
Giovanni Manfrini Giovanni Manfrini Allenatore II Livello
Denis Kaneider Denis Kaneider Allenatore di 2° livello
Rolando Bertolina Rolando Bertolina Allenatore II Livello
Stefano Belingheri Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Andrea Odinotte Andrea Odinotte Allenatore di II° livello
Alessandro Carli Alessandro Carli Testatore Neveitalia
Alex Favaro Alex Favaro Allenatore di III° livello
Federico Salvagno Federico Salvagno Allenatore Sci Alpino