Questo sito contribuisce alla audience de

Line Supernatural 108

FreerideESPERTO

Line Supernatural 108

sci line Supernatural 108

Cosa dice l'azienda

Firm flex and Cadillac smooth Shockwall™ Sidewalls in a width to rule any condition creates the next generation of hard charging freeride skis. Whether sending it through late afternoon chop or early morning corduroy, this ski handles all the of the variety. Early Rise™, Early Taper™ and new Shockwall™ sidewalls allow for precise, intuitive turns at any speed. Blow the doors off the ex-racers trying to beat you down the hill

Capacita: ESPERTO (L5), ESPERTO

misure disponibili: 172,179,186

posizione di marcia: No

Raggio: 22,3m @ 179

Sidecut:137/108/126 @ 179

Tecnologie:

Construction
Shockwall™
Early™
Thin Tip™
Early Taper™
Maple Macroblock™
Fivecut™
Directional Flex™
Metal Matrix™
Sintered Base™

Il risultato del test NeveItalia

  • Rispondenza profilo
    SI al 80 %
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Galleggiamento
  • Precisione
  • Stacco
  • Fase Aerea
  • Atterraggio
Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team

Il Line Supernatural 108 si propone come un “siluro da freeride” per dirla con le parole di Giacomo Blegnini: uno sci tosto, duro, strutturato e solido, per dedicarsi seriamente nel freeride e provare ad andare forte anche in questi frangenti, offrendo il massimo divertimento.
Non vibra quasi mai, sembra quasi ammortizzato, filtra le asperità del terreno, sia esso tritato, ghiacciato o powder: la struttura rende lo sci sempre “stabile e maneggevole” racconta entusiasta Paolo Pernigotti.
I nostri testatori lo suggeriscono come sci da derby freeride: è infatti uno sci “stabile e divertente, bello anche alle alte velocità” per Andrea Bergamasco, “stabile e divertente” per Giacomo Blegnini, ma indicato soprattutto a buoni/ottimi freerider che ne sappiano apprezzare le capacità e sappiano portarlo al limite, perché sa regalare veramente tante soddisfazioni. Un difetto è stato rilevato da Paolo Pernigotti, che evidenzia come vi sia poca galleggiabilità su nevi fonde, quasi come se la struttura tendesse ad affondare.
Se altri modelli possono essere usati con più o meno soddisfazione in pista, il Line Supernatural deve vederla il meno possibile, frangente in cui appare poco reattivo e fin troppo rigido, ma lo sci in pista non è l'aspirazione principale di chi sceglie questo modelli.

Foto e opinioni di chi l'ha provato

“Uno sci stabile e bello...”

Andrea Bergamasco

Andrea Bergamasco Allenatore di 2° livello, Esperto Freerider

“Stabilià e...”

Paolo Pernigotti

Paolo Pernigotti Guida Alpina

“Siluro da freeride...”

Giacomo Blengini

Giacomo Blengini Maestro di Sci Freeride

Tutti i tester
Andrea Bergamasco Andrea Bergamasco Allenatore di 2° livello, Esperto Freerider
Paolo Pernigotti Paolo Pernigotti Guida Alpina
Giacomo Blengini Giacomo Blengini Maestro di Sci Freeride