Venerdì 24 Novembre, 19:46
Utenti online: 1913
Le migliori destinazioni in Cile e Argentina
Paolo Ciotti
Paolo Ciotti
Viaggi in SudAmerica

Grande sci e vere emozioni a Bariloche, Patagonia-Argentina

Lago Nahuel Huapi

Conosciuta come la Saint Moritz delle Ande, Bariloche è una blasonata località argentina sulle rive del magnifico lago patagonico Nahuel Huapi, incastonato nel meraviglioso parco nazionale omonimo.

Da villaggio fondato da austriaci, tedeschi e italiani (specie bellunesi) e meta per esploratori ed alpinisti è diventata in breve una sviluppata città, ora con 90.000 abitanti, un grande aeroporto e una forte vocazione turistica per tutto l’anno, divenendo la capitale indiscussa della Patagonia settentrionale.

A 18 chilometri dal centro cittadino si estende il più grande comprensorio sciistico d'Argentina, il Cerro Catedral. Dall'elegante villaggio Catedral, con costruzioni tipicamente patagoniche e alpine e centri commerciali degni di Aspen o Cortina, partono gli impianti di risalita che servono, da giugno ad ottobre, il dominio sciistico numero 2° dell'emisfero australe per estensione, con oltre 100km di piste battute d'ogni difficoltà su 1000mt di dislivello tra boschi, itinerari fuori pista e i panorami eccezionali del parco nazionale di Nahel Haupi, rendendo ogni sciata al Catedral una fantastica ed emozionante esperienza.

Notevole il calendario delle manifestazioni sportive e mondane che si susseguono per tutta la stagione: dalle gare internazionali di snowboardcross alle competizioni di sci alpino FIS circuito SudAmerica; dai tornei di Polo su neve alle sfilate di moda.

Bariloche è soprannominata “Brasiloche” per l'altissimo numero d'ospiti brasiliani che la frequentano e per la sua eccezionale vivacità e offerta di locali d’intrattenimento, specie notturni.

Grazie all’ampissima offerta ricettiva un soggiorno a Bariloche accontenta sia il jet-set sudamericano ed internazionale che un’ampia gamma di pubblico meno ricercato.

Inoltre i suoi straordinari ed immensi dintorni offrono molte altre attrattive oltre lo sci e snowboard su pista: sci alpinismo, freeride, heliski, sci di fondo, ma anche escursioni con le racchette da neve e con le motoslitte, navigazioni ed escursioni naturalistiche di enorme interesse, anche in pieno inverno.

Soggiornare a Bariloche, come poi in tutto il resto dell’Argentina, assume un particolare significato per noi italiani, poiché il clima sociale e culturale è quanto mai affine al nostro e ci si trova sempre straordinariamente accolti e a proprio agio.

 

Altri di Paolo Ciotti