Questo sito contribuisce alla audience de

Voetter/Oberhofer, che sfida per la coppa con Degenhardt/Rosenthal: azzurre seconde a Sigulda

Foto di Redazione
Info foto

Jan HetfleischPhone: 004366424

Slittinocoppa del mondo 2023/24

Voetter/Oberhofer, che sfida per la coppa con Degenhardt/Rosenthal: azzurre seconde a Sigulda

Slittino su pista artificiale: il doppio femminile detentore della sfera di cristallo piegato dalle rivali tedesche, ora davanti nella generale, ma sarà sfida sino all'ultima gara. Nel doppio maschile Bots/Plume beffano Wendl/Arlt, nel singolo femminile esulta Anna Berreiter, ma Taubitz è ad un passo dalla CdM.

Un duello eccezionale, per la conquista della sfera di cristallo che si deciderà di fatto all'ultima occasione.

Nel nuovo confronto di Sigulda, sono le tedesche Degenhardt e Rosenthal ad imporsi e tornare in testa alla classifica del doppio femminile, ma Andrea Voetter e Marion Oberhofer chiudono seconde, a 85 millesimi (pagano la 1^ manche, dove hanno perso 0”118) per l'ottavo podio consecutivo.

Fondamentali i 23 millesimi di margine sulle altre tedesche Eitberger e Schirmer per guadagnare punti pesanti, mentre ai piedi del podio di giornata finiscono le austriache Egle/Kipp, quarte, e le statunitensi Forgan/Kirkby, quinte.

Nella gara di doppio degli uomini, che non ha visto partire il miglior binomio azzurro di stagione, quello composto da Ivan Nagler e Fabian Malleier, hanno esultato i lettoni Bots/Plume, resistendo per soli 18 millesimi a Wendl/Arlt, ancora secondi, con i vincitori della coppa Steu/Kindl sempre sul podio, terzi con quasi 3 decimi di ritardo. Settimo e nono posto per i team azzurri, rispettivamente Rieder/Kainzwaldner e Rieder/Gufler.

Il singolo femminile ha visto imporsi Anna Berreiter, con la tedesca che ha bruciato di 18 milesimi la lettone Elina Vitola, 3° posto per Julia Taubitz (a 81 millesimi) ormai ad un passo da un'altra sfera di cristallo e oggi davanti alla statunitense Farquharson e all'austriaca Schulte. Undicesima piazza per Verena Hofer, diciottesima l'altra azzurra Nina Zoeggeler.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
58
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali

I calendari provvisori della CdM femminile 2024/25: torna Sestriere, ecco Beaver Creek

I calendari provvisori della CdM femminile 2024/25: torna Sestriere, ecco Beaver Creek

Ski Racing anticipa le bozze (come tali, ancora passibili di qualche piccola variazione) sul programma della prossima Coppa del Mondo. Start a Soelden il 26 ottobre, finali a Sun Valley, c'è Gurgl prima della lunga trasferta nordamericana con la novità, della quale vi avevamo già parlato anche su NEVEITALIA, delle gare veloci sulla Birds of Prey prima delle classiche. Sacrificata Crans-Montana, nel post mondiale ecco gigante e slalom in Piemonte. Solo 8 le discese in calendario.