Questo sito contribuisce alla audience de

La stagione dello slittino su pista naturale inizia nel segno di Patrick Pigneter

La stagione dello slittino su pista naturale inizia nel segno di Patrick Pigneter
Info foto

FIL/Peter Maurer

SlittinoSlittino - Naturale

La stagione dello slittino su pista naturale inizia nel segno di Patrick Pigneter

Inizia subito nel segno di Patrick Pigneter la stagione 2015-2016 della Coppa del Mondo di slittino su pista naturale. Il fuoriclasse altoatesino quest'oggi a Kühtai si è subito aggiudicato il primo appuntamento stagionale battendo nella finale per il primo posto del parallelo odierno, l'austriaco Michael Scheikl.

Pigneter contariamente al solito in questa occasione ha dovuto sudare più del previsto per aggiudicarsi il suo quarantunesimo successo in Coppa del Mondo. Il vincitore delle ultime 10 Sfere di Cristallo ha infatti compiuto un percorso di qualificazione alla finale tutt'altro che perfetto, contraddistinto dalle sconfitte nella heat inaugurale dei quarti di finale e delle semifinali che l'hanno costretto sempre a vincere di rimonta.

Anche nella finalissima il ventottenne di Völs am Schlern/Fiè allo Sciliar ha rischiato grosso venendo beffato nella prima discesa dal rivale Scheikl. Nella manche decisiva Pigneter si è risvegliava, recuperando dapprima tutto il ritardo accumulato nella prima prova e poi tagliava il traguardo al primo posto. Per il più grande slittinista di ogni epoca arriva dunque il secondo successo in due giorni, dato che ieri assieme al compagno Florian Clara si era aggiudicato la gara dei doppi.

 

Nella finalina per terzo ed il quarto posto si è nuovamente riproposto un duello Austria-Italia che ha avuto per protagonisti Thomas Kammerlander ed Alex Gruber. In questa occasione però la sfida è stata vinta dal biancorosso Kammerlander che ha staccato di un'inezia il campione italiano in carica.

La bella giornata per i colori azzurri è stata completata dai due podi conquistati dalla squadra femminile. Nella finalissima per il primo e secondo posto, l'italiana Evelin Lanthaler si è dovuta inchinare di fronte alla superiorità di Tina Unterberger che quest'oggi sulla pista di casa ha conquistato il suo primo successo in Coppa del Mondo

Greta Pinggera ha invece regalato il terzo posto all'Italia, battendo nella small final la favoritissima Ekaterina Lavrentyeva.

Il prossimo appuntamento con la Coppa del Mondo di slittino su pista naturale è in programma dal 7 al 10 gennaio 2016 sulla pista di Latsch/Lasa in Alto Adige.

FIL_LUGE FISIOFFICIAL #FILUGE #PIGNETER #RODEL
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social