Questo sito contribuisce alla audience de

Ad Igls scatta la Coppa del Mondo di slittino su pista artificiale. Presentazione e precedenti della pista austriaca

Ad Igls scatta la Coppa del Mondo di slittino su pista artificiale. Presentazione e precedenti della pista austriaca
SlittinoSlittino - Igls

Ad Igls scatta la Coppa del Mondo di slittino su pista artificiale. Presentazione e precedenti della pista austriaca

Il prossimo fine settimana scatterà ufficialmente la 39a edizione della Coppa del Mondo di slittino artificiale. Sarà la celebre pista di Igls alle porte di Innsbruck, ad alzare il sipario in quella che si prennuncia come la stagione del riscatto per lo slittino italiano.

LA PISTA

L'impianto austriaco, realizzato nel 1935 è stato soggetto a numerose modifiche nel corso degli anni che l'hanno portato ad assumere l'attuale configurazione solamente nel 1977.

Il Kunsteisbahn Bob-Rodel Igls, è stato inserito nel calendario di Coppa del Mondo di slittino sin dalla sua prima edizione e nel corso della sua storia ha ospitato ben 32 eventi validi per il massimo circuito delle slitte, a cui si aggiungono quattro manifestazioni iridate (1977, 1987, 1997 e 2007) e un campionato europeo (1990).
Il budello tirolese, inoltre è l'unico impianto al mondo ad essere stato teatro di tre manifestazioni a cinque cerchi. Igls, infatti ha organizzato due edizioni dei Giochi Olimpici Invernali nel 1964 e nel 1976, ed è stato sede della prima Olimpiade Giovanile della storia nel 2012.

Attualmente con i suoi 1227 metri, Igls è il tracciato più corto tra i nove inseriti nel calendario della Coppa del Mondo. Oltre alla fase di partenza, che è fondamentale su una pista così breve, ci sono tre punti del budello tirolese da tenere in grossa considerazione dagli atleti: la sequenza di curve 4,5 e 6 denominata labirinto alto, il kreisel di 270 gradi posizionato circa a metà percorso e il labirinto basso costituito dalle curve 11,12 e 13 che immettono alla fase finale di gara.


I PRECEDENTI NELLA GARA MASCHILE

L'ultima edizione della prova maschile è stata vinta dal tedesco Felix Loch che ha preceduto di soli 55 millesimi l'azzurro Dominik Fischnaller e di 104 millesimi il connazionale Andi Langenhan. Il bavarese nell'occasione ha prevalso anche nella prima storica competizione sprint chiudendo davanti a cugini altoatesini Dominik e Kevin Fischnaller. Quest'anno tale format di gara non è previsto nell'appuntamento tirolese.

DATE FORMAT FIRST PLACE NAT SECOND PLACE NAT  THIRD PLACE NAT
2014  Sprint LOCH Felix GER FISCHNALLER Dominik ITA FISCHNALLER Kevin ITA
2014 Normal LOCH Felix GER FISCHNALLER Dominik ITA LANGENHAN Andi GER
2013 Normal LOCH Felix GER MOELLER David GER FISCHNALLER Dominik ITA
2012 Normal LOCH Felix GER MOELLER David GER LUDWIG Johannes GER
2011 Notmal LOCH Felix GER MOELLER David GER ZOEGGELER Armin ITA

 

Il record di vittorie è detenuto dall'austriaco Markus Prock che ha trionfato ad Igls ben 7 volte. Il primato del campione bianco-rosso potrebbe essere eguagliato che quest'anno da Loch, dato che il fuoriclasse bavarese annovera 6 successi, 5 nel format tradizionale e 1 in quello sprint.

Markus Prock AUT 7 (1987, 1991, 1991, 1993, 1994, 1994 e 1995)

Felix Loch GER 6 (2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014 e 2014 sprint)

Georg Hackl GER 6 (1989, 1998, 2001, 2003, 2004 e 2005)

Jens Mueller GDR/GER 4 (1988, 1992, 2000 e 2001)

La Germania infine è la nazione che ha vinto di più sulla pista tirolese con 15 affermazioni.

Germania 15 (Mueller, Hackl, Langenhan e Loch)

Austria 8 (Prock e Glerischer)

Italia 8 (Brunner, Haspinger, Hildgartner, N. Huber e Zoeggeler)


I PRECEDENTI NELLA GARA FEMMINILE

L'ultima edizione della prova femminile è stata dominata dalla Germania che per il secondo anno consecutivo ha piazzato 4 atlete ai primi 4 posti della classifica finale. Il successo è andato a Natalie Geisenberger, mentre gli altri due gradini del podio sono stati occupati da Dajana Eitberger e Tatjana Huefner. Poker tedesco pure nella prima gara sprint femminile della storia, che ha visto nuovamente al primo posto Geisenberger mentre in seconda posizione è risalita Huefner ed in terza Wischnewski. Quest'anno tale format di gara non è previsto nell'appuntamento tirolese.

Nelle ultime sette gare disputate sulla pista austriaca hanno sempre vinto atlete tedesche.

DATE EVENT FIRST PLACE NAT SECOND PLACE NAT THIRD PLACE NAT
2014 Sprint GEISENBERGER Nathalie GER HUEFNER Tatjana GER WISCHNEWSKI Anke GER
2014   Normal GEISENBERGER Nathalie GER EITBERGER Dajana GER HUEFNER Tatjana GER
2013 Normal GEISENBERGER Nathalie GER HUEFNER Tatjana GER WISCHNEWSKI Anke GER
2012 Normal WISCHNEWSKI Anke GER GEISENBERGER Nathalie GER GOUGH Alex CAN
2011 Normal HUEFNER Tatjana GER WISCHNEWSKI Anke GER GOUGH Alex CAN

 

Il record di vittorie invece è detenuto dalla tedesca Silke Otto che ha trionfato ad Igls ben 7 volte.

Silke Otto 7 (1992, 1994, 1998, 2000, 2003, 2004 e 2005)

Tatjana Huefner 4 (2007, 2008, 2010 e 2011)

Natalie Geisenberger GER 4 (2009 2013, 2014 e 2014 sprint)

Yulia Antipova URS 2 (1987 e 1988)

Gabriele Kohlish GER 2 (1993 e 1995)

Silke Kraushaar GER 2 (2001 e 2006)

La Germania infine è la nazione che ha vinto di più sulla pista tirolese con 23 affermazioni.

Germania 23 (Bode, Geisenberger, Kohlish, Huefner, Otto, Kraushaar, Niedernhuber, Wiedmann e Wischnewski)

Unione Sovietica 4 (Antipova, Amantova e Lisiza)

Italia 3 (Auer, Reiner e Weissensteiner)


I PRECEDENTI NELL GARA DEI DOPPI

L'ultima edizione della competizione dei doppi ha visto trionfare nuovamente i tedeschi Toni Eggert e Sascha Benecken davanti ai sorprendenti russi Yuhzakov-Prokhorov e ai padroni di casa Penz-Fischler. Il sodalizio della Turingia ha poi bissato il successo nella prova sprint precedendo Penz-Fischler e Wendl-Artl. Quest'anno tale format di gara non è previsto nell'appuntamento tirolese.

DATE EVENT FIRST PLACE NAT SECOND PLACE NAT THIRD PLACE NAT
2014 Sprint EGGERT Toni - BENECKEN Sascha GER PENZ Peter - FISCHLER Georg AUT WENDL Tobias - ARLT Tobias GER
2014 Normal EGGERT Toni - BENECKEN Sascha GER YUZHAKOV Vladislav - PROKHOROV Vladimir RUS PENZ Peter - FISCHLER Georg AUT
2013 Normal EGGERT Toni - BENECKEN Sascha GER WENDL Tobias - ARLT Tobias GER LINGER Andreas - LINGER Wolfgang AUT
2012 Normal WENDL Tobias - ARLT Tobias GER EGGERT Toni - BENECKEN Sascha GER PENZ Peter - FISCHLER Georg AUT
2011 Normal PENZ Peter - FISCHLER Georg AUT YUZHAKOV Vladislav - MAKHNUTIN Vladimir RUS LINGER Andreas - LINGER Wolfgang AUT

 

Il record di vittorie invece è detenuto in coabitazione dal doppio italiano Raffl-Huber e da quello tedesco composto da Leitner-Resch che vantano 6 affermazioni ciascuno.

Raffl-Huber ITA 6 (1985, 1988, 1989, 1991, 1991 e 1992)

Leitner-Resch GER 6 (2000, 2001, 2004, 2005, 2007 e 2009)

Krausse-Behrendt GER 4 (1993, 1994, 1994 e 1997)

La Germania infine è la nazione che ha vinto di più sulla pista tirolese con 16 affermazioni.

Germania 16 (Leitner-Resch, Krausse-Behrendt, Wendl-Artl, Mankel-Rudolph, Florschuetz-Wustlich ed Eggert-Benecken)

Italia 7 (Raffl-Huber e Plankesteiner-Haselrieder)

Austria 7 (Linger-Linger, Penz-Fischler, Schiegl-Schiegl, Lemmerer-Sulzbacher e Fluckinger-Wilhelmer)

FIL_LUGE BSD_PORTAL FISIOFFICIAL #FILUGE
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social