Domenica 16 Dicembre, 15:58
Utenti online: 2994
Jacopo Barbieri
Jacopo Barbieri

foto di Getty Images

Tomas Northug beffa tutti nella Sprint maschile di Otepää

Tomas Northug beffa tutti nella Sprint maschile di Otepää

Tomas Northug ottiene la prima vittoria in carriera nella Sprint a tecnica classica di Otepää. Il fratello del più famoso Petter supera Ola Vigen Hattestad e Toni Ketelä, unico finlandese inseritosi in mezzo a sette norvegesi.

Dopo aver assistito a batterie e soprattutto semifinali estremamente tattiche, la finale della Sprint maschile di Otepää segue un copione a dir poco sorprendente: alla prima asperità infatti Tomas Northug, giunto all’atto conclusivo non solo da lucky loser, ma anche grazie ad una caduta sul rettilineo finale di Sergey Ustiugov che gli consente di guadagnare l’ultimo piazzamento utile per la finale, attacca deciso. Gli altri cinque si guardano ed il norvegese accumula in un batter d’occhio un vantaggio raramente visto in una sprint maschile che gli consente di passeggiare nel tratto finale e di conquistare a braccia alzate la sua prima vittoria in assoluto in carriera.

Si vede per la prima volta in stagione sul podio Ola Vigen Hattestad, che in finale si sveglia troppo tardi e non riesce a ricucire l’ampio margine ottenuto da Northug. Il campione olimpico in carica è comunque bravo a bruciare al fotofinish il finlandese Toni Ketelä, sorpresa di giornata al primo podio della carriera, nonché unico extra norvegese capace di piazzarsi fra i primi otto.

Il resto dei finalisti è infatti composto da Pål Golberg quarto, da Finn Hågen Krogh quinto e da Sondre Turvoll Fossli sesto; inoltre sono stati eliminati in semifinale piazzandosi rispettivamente settimo e ottavo Eirik Brandsdal e Timo Andre Bakken. Non c'è bisogno di ulteriori commenti per giudicare lo strapotere dei sudditi di Re Harald nelle sprint maschili.

Non cambia nulla nella classifica generale di Coppa del Mondo, con i primi cinque – Sundby, Petter Northug, Halfvarsson, Cologna e Belov – oggi assenti. Anche nella classifica di specialità delle sprint succede poco o niente, con Krogh sempre leader davanti a Petukhov e a Brandsdal.

Finisce in batteria l’avventura di Federico Pellegrino: il valdostano, unico azzurro qualificatosi, prova a sorprendere gli avversari nel tratto più duro dell’anello, venendo tuttavia ripreso in discesa e battuto nettamente in volata. Per lui una tredicesima posizione finale comunque in linea con le attese della vigilia vista la minor predisposizione alla tecnica classica rispetto al passo di pattinaggio.

SPRINT TC MASCHILE OTEPÄÄ – CLASSIFICA FINALE
1. NORTHUG Tomas (NOR)
2. HATTESTAD Ola Vigen (NOR)
3. KETELÄ Toni (FIN)
4. GOLBERG Pål (NOR)
5. KROGH Finn Hågen (NOR)
6. FOSSLI Sondre Turvoll (NOR)

Clicca qui per la classifica completa

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA