Lunedì 17 Dicembre, 10:21
Utenti online: 2068
Jacopo Barbieri
Jacopo Barbieri

foto di Getty Images

Marit Bjørgen rinuncia al Tour de Ski 2017

Marit Bjørgen rinuncia al Tour de Ski 2017

Marit Bjørgen, che nel 2016-17 tornerà alle competizioni dopo un anno di maternità, ha annunciato che rinuncerà al Tour de Ski.

Memore dell’esperienza del 2015, quando riuscì a conquistare per la prima volta in carriera la competizione multistage più importante della Coppa del Mondo, ma arrivò ai mondiali di Falun in condizioni di forma al di sotto rispetto ai suoi standard, la fondista più vincente di sempre ha deciso di puntare tutto sulla rassegna iridata che si disputerà a Lahti nella seconda metà di febbraio.

Queste le parole della 36enne di Trondheim: “Penso che sia la scelta migliore. A Falun ero poi arrivata con una forma meno buona, credo sia giusto rinunciare al Tour de Ski se voglio conquistare medaglie a Lahti. Tuttavia non diserterò completamente la Coppa del Mondo”.

Ovviamente, rinunciando ai punti che verranno assegnati al Tour de Ski (ipoteticamente un massimo di 750, i 400 per la vittoria finale e 350 in caso di successo in ciascuna delle 7 tappe attualmente in calendario), Bjørgen rinuncia in partenza a lottare per la sfera di cristallo.

La norvegese ha aggiunto qualche considerazione sulla crescita del proprio primogenito: “Marius ha quasi sei mesi, la mia esperienza di madre sta andando molto bene, è una nuova vita ma me la sto godendo”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA