Questo sito contribuisce alla audience de

La Marcialonga numero 47 si presenta con numeri da record: appuntamento il 26 gennaio 2020

Marcialonga: gara confermata per il 27 gennaio
Info foto

Getty Images

Sci Nordicoeventi

La Marcialonga numero 47 si presenta con numeri da record: appuntamento il 26 gennaio 2020

La storica gara fiemmese con una grande novità: per la prima volta, sarà visibile in diretta su Sky Sport, che ne ha ospitato l'evento di lancio.

Una Marcialonga da record, per l'edizione numero 47 della classicissima fiemmese, in programma il 26 gennaio 2020.

La presentazione ufficiale è avvenuta nella sede Sky di Milano, per il lancio di un evento che porterà, lungo i tradizionali 70 km da Moena a Cavalese, oltre 7500 fondisti provenienti da tutto il mondo. Una delle grandi novità della miglior gara al mondo (per due anni) del circuito Visma Ski Classics, riguarda proprio l'emittente che la trasmetterà in diretta, visto che sarà una prima storica per Sky Sport.

Federico Ferri si è detto onorato della nuova partnership: “Ci impegneremo a dare la miglior immagine possibile ad un evento così prestigioso”, ha detto il direttore di Sky Sport, seguito a ruota dal presidente di Marcialonga, Angelo Corradini. “L'evoluzione da gara paesana a prodotto televisivo ricercato ed ambito a livello internazionale è incredibile. Abbiamo 18 reti collegate in diretta e Sky sarà la ciliegina sulla torta, con spot realizzati ad hoc in avvicinamento all'evento. Ci teniamo però a ringraziare anche Rai per questi 40 anni assieme”.

Una delle testimonial dell'edizione 2020 è la ciclista Letizia Paternoster, pluricampionessa del mondo a livello giovanile in pista e a 20 anni già protagonista del ciclismo mondiale su strada, e l'ex pilota Marco Melandri, che proprio poche settimane fa ha concluso la sua avventura tra Motomondiale e Superbike, dopo un ventennio ricco di successi.

Era presente anche la “Soreghina”, ovvero la madrina di Marcialonga, Michela Croce, per un evento che il prossimo anno partirà sin dal... venerdì (24 gennaio 2020), con la “Supersprint – World Tour Championship” facente parte del circuito World Sprint Series e che andrà in scena nel cuore di Cavalese.

E poi gli eventi di contorno, da Marcialonga Story, sabato 25 gennaio a Lago di Tesero, come Marcialonga Stars per aiutare il prossimo sostenendo la LILT, e le varie Marcialonga Baby, Minimarcialonga e Marcialonga Young. Il campione olimpico e mondiale Marco Albarello ha evidenziato le doti del double poling, mentre erano presenti al lancio milanese anche Fulvio Valbusa e Gabriella Paruzzi. “Marcialonga è una gara a sé, respiri l'aria dei paesi e non ti senti mai solo – ha detto l'olimpionico di staffetta a Torino 2006”, mentre la vincitrice dell'oro a Salt Lake City 2002, ricorda come “grazie alla Marcialonga ho vinto la Coppa del Mondo, rimane un momento indimenticabile”.

Con i campioni azzurri, presenti anche i team di Visma Ski Classics, ovvero Team Trentino Robinson e SottoZero Gold Team, per una manifestazione che darà risalto anche agli altri eventi di ciclismo e corsa, con Craft sotto l'egida ACSI il 31 maggio e Coop (6 settembre), con Moena e Cavalese località di partenza e arrivo della corsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
22
Consensi sui social

Approfondimenti

Cavalese Cermis
Cavalese Cermis COMPRENSORIO

Cavalese Cermis

Cavalese