Raw Air si apre nel segno di Daniel Huber, l'austriaco si prende la qualificazione di Olso, ok Insam e Bresadola

Raw Air si apre nel segno di Daniel Huber, l'austriaco si prende la qualificazione di Olso, ok Insam e Bresadola
Sci NordicoRaw Air

Raw Air si apre nel segno di Daniel Huber, l'austriaco si prende la qualificazione di Olso, ok Insam e Bresadola

Questo pomeriggio sul trampolino grande di Oslo-Holmenkollen (Nor) si è aperta l'edizione 2024 di Raw Air, che porterà la Coppa del Mondo di salto con gli sci verso il gran finale di Planica, partendo dalla capitale norvegese e passando prima da Trondheim, dove il prossimo inverno si terranno i mondiali, e poi da Vikersund, dove sono in programma due gare di volo. Il prologo odierno della competizione, valido come qualificazione alla gara di sabato, ha visto primeggiare Daniel Huber. Qualificati sia Insam che Bresadola, out invece Campregher.

Tra gli azzurri il migliore è stato Alex Insam, che si è confermato in buona condizione e ha staccato agevolmente il pass per la gara di sabato realizzando il 19° punteggio con un salto di 125.5 m, con il quale ha chiuso a 19.9 pti dalla vetta. Qualificazione strappata con il brivido invece da Giovanni Bresadola, promosso alla competizione con l'ultimo punteggio utile e "salvato" dal salto bucato di Leyhe. Out invece Andrea Campregher, parso in calo di forma nelle ultime uscite.

Davanti a tutti si è attestato Daniel Huber, unico in grado di superare il punto HS con un salto di 134.5 m. L'austriaco ha iniziato l'edizione 2024 di Raw Air nel migliore dei modi, precedendo di 3.9 pti Johann Andre Forfang e di 5.7 pti l'altro norge Marius Lindvik. Quarto invece un sempre più convincente Peter Prevc, che ha chiuso davanti a Raimund, Fettner e Johansson. Più indietro Ryoyu Kobayashi e Kraft, rispettivamente 10° e 16°, prima di sfidarsi nuovamente in gara-1 nella corsa alla sfera di cristallo. Buona prova da parte di Anze Lanisek, al rientro dopo l'infortunio e 30° di giornata. Qualificato anche un mai domo Noriaki Kasai, 47°.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
42
Consensi sui social