Questo sito contribuisce alla audience de

Coppa Europa: donne sconfitte dal meteo ad Andalo, il super-g di Altenmarkt premia Haaser

Foto di Redazione
Info foto

oesv.at

Sci Alpinocoppa europa 2020/21

Coppa Europa: donne sconfitte dal meteo ad Andalo, il super-g di Altenmarkt premia Haaser

Niente secondo gigante in Paganella a causa delle alte temperature, mentre in Austria è arrivata la doppietta dei padroni di casa con Franzoni che perde un podio possibile negli ultimi secondi di gara, chiudendo fuori dalla top ten come Cazzaniga e Schieder.

Niente da fare per la Coppa Europa femminile, che sta vivendo un autentico calvario sul piano del calendario, per completare la due giorni di gare in Paganella.

Ad Andalo, infatti, oggi non è stato possibile disputare il secondo gigante previsto sulla “Olimpionica 2”, definitivamente cancellato (dopo un rinvio sino alle 11.00 per la prima manche) a causa delle alte temperature e di tanta umidità che hanno reso il manto pericoloso. Si chiude quindi il 2020 con il successo di ieri firmato da Mina Fuerst Holtmann, nel terzo appuntamento stagionale tra le porte larghe e quinta gara in assoluto del circuito continentale per le donne, che ripartiranno il 4-5 gennaio da Zinal con i primi due super-g di questa Coppa Europa.

Il primo dei due super-g previsti invece ad Altenmarkt-Zauchensee, secondo appuntamento stagionale nella disciplina per il settore maschile, è andato regolarmente in scena con doppietta austriaca sulle nevi di casa. Raphael Haaser, già vincitore nel primo dei due giganti di Gurgl, si è preso tutto: secondo successo dell'annata, 4° in carriera a livello di CE e terzo in super-g, nonché la vetta della classifica generale (dove concluse già 2° dietro a McGrath nel 2019/2020) sorpassando il connazionale Lahnsteiner.

Un altro alfiere del Wunderteam, Daniel Hemetsberger, ha concluso in seconda piazza a soli 19 centesimi dal compagno di squadra, poi il vuoto con Roy Piccard comunque bravissimo, col pettorale 37, ad inserirsi terzo a 68 centesimi, 7 in meno rispetto a Stefan Rogentin, che guida il terzetto svizzero dalla quarta alla sesta posizione con Weber e Roulin alle sue spalle.

Con il 12° posto di Mathieu Faivre da segnalare, mentre reduce dalla Gran Risa e dal primo podio in Coppa del Mondo, si è presentato in gara anche Justin Murisier, uscito però di scena, ecco che dietro al francese hanno concluso i primi tre azzurri, i più attesi per queste due gare austriache. Giovanni Franzoni ha commesso un errore fatale nel tratto conclusivo, perdendo quei decimi che molto probabilmente lo avrebbero portato sul podio, per un 13° posto a 1”16 da Haaser che non rende giustizia al bresciano, anch'egli di corsa dall'Alta Badia al comprensorio di Zauchensee per giocarsi due gare molto importanti.

Lo seguono Davide Cazzaniga, 14°, e Florian Schieder, già 4° in discesa a Santa Caterina e oggi 15esimo. In casa Italia, non sono andati a punti gli altri protagonisti della velocità, con Federico Paini appena escluso dai trenta così come Pietro Zazzi, reduce dalle due belle discese di Santa Caterina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
23
Consensi sui social

Super-G Maschile Altenmarkt-Zauchensee (AUT)

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi The north face giacca lenado donna

MAXISPORT

THE NORTH FACE - giacca lenado donna

174.95 €

la giacca da sci the north face lenado da donna , caratterizzata da una vestibilità  slim , elegante e aderente, è studiata per assicurare il massimo del...