Questo sito contribuisce alla audience de

Weber beffa Koeck e Alphand nel super-g di Santa Caterina Valfurva: niente podio per gli azzurri

Weber beffa Koeck e Alphand nel super-g di Santa Caterina Valfurva: niente podio per gli azzurri
Info foto

2016 Getty Images

Sci Alpinocoppa europa maschile

Weber beffa Koeck e Alphand nel super-g di Santa Caterina Valfurva: niente podio per gli azzurri

Si è conclusa con la prova veloce vinta dallo svizzero, la due giorni di Coppa Europa maschile sulla "Deborah Compagnoni". Alexander Prast è buon quinto.

Si è conclusa con un podio formato da atleti già con esperienze importanti in Coppa del Mondo, la due giorni di Santa Caterina Valfurva dedicata alla Coppa Europa maschile e organizzata da Cancro Primo Aiuto Onlus, terza tappa del circuito continentale.

Sulla “Deborah Compagnoni”, dopo il trionfo francese nella combinata di lunedì con Robin Buffet vincitore, è stato lo svizzero Ralph Weber ad imporsi nel super-g odierno: il 26enne di San Gallo ha conquistato la quinta gara della carriera in Coppa Europa, a quasi 4 anni di distanza dall'ultimo assolo nella discesa di Davos, rischiando di compromettere tutto nel tratto finale della pista valtellinese, dopo aver fatto la differenza nel primo minuto di gara. Weber ha concesso quasi mezzo secondo a Niklas Koeck, l'austriaco primo ieri nella manche di super-g della combinata e beffato oggi per 3 centesimi, con il francese Nils Alphand terzo a 8.

Una sfida tiratissima, con i primi 18 atleti racchiusi in meno di un secondo: in quarta piazza un altro austriaco, Raphael Haaser, con Alexander Prast che risulta il primo azzurro, al 5° posto a soli 27 centesimi dal successo. In casa Italia, lo seguono Florian Schieder, 8° a + 0”49, e in top ten c'è anche Pietro Zazzi, 10° a + 0”57.

Più indietro Guglielmo Bosca (ieri 6° nella manche di super-g), alla fine 16esimo, Nicolò Molteni 20°, Matteo Vaghi 23° e Davide Cazzaniga (partito col pettorale 1) 28°.

Tommaso Sala rimane leader della generale di una Coppa Europa che ora, per il settore maschile, si sposterà a Zinal per altri due super-g programmati, giovedì e venerdì, sulle nevi svizzere; da lunedì 16 con lo slalom sulla “Aloch” di Pozza di Fassa, via alla settimana tutta italiana con lo slalom di Obereggen di mercoledì 18 e lo slalom parallelo di Kronplatz di sabato 21, in notturna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
41
Consensi sui social