Questo sito contribuisce alla audience de

Norge al gran completo per gli allenamenti sul ghiacciaio di Fonna. E Windingstad sceglie Stoeckli

Foto di Redazione
Info foto

2019 Getty Images

Sci Alpinoallenamenti estivi

Norge al gran completo per gli allenamenti sul ghiacciaio di Fonna. E Windingstad sceglie Stoeckli

Lavoro sulla neve per la nazionale maschile, con il vincitore del gigante parallelo in Alta Badia che inaugura i nuovi materiali.

Tra un tuffo nell'acqua dei fiordi norvegesi e sedute già di ottimo livello sul Fonna Glacier, nel cuore del Vestlandet.

La Norvegia ha ricominciato a fare sul serio in questi giorni con gli allenamenti sugli sci, alternati come da tradizione degli “Attacking Vikings” a tante altre attività. Ci sono i leader Kilde, Jansrud e Nestvold-Haugen, i talenti come Braathen e gli slalomisti come Foss-Solevaag, ma anche colui che ha vinto per la prima volta in Coppa del Mondo nella passata stagione.

Parliamo di Rasmus Windingstad, che proprio sulle nevi di casa ha esordito ufficialmente con un paio di sci Stoeckli ai piedi: è ufficiale da ieri il passaggio del vincitore del gigante parallelo in Alta Badia, nel dicembre 2019, al marchio svizzero che già annovera tra le sue fila un talento come Marco Odermatt e, in passato, ha vinto tutto con Tina Maze. Curiosamente, ma non troppo considerata la filosofia della casa elvetica, Windingstad è il primo norvegese della storia ad utilizzare Stoeckli, dopo aver lasciato (l'annuncio era già arrivato un paio di settimane fa) Rossignol, il marchio con cui aveva ottenuto i primi due podi della carriera, tra il gigante di Kranjska Gora del marzo 2019 e, appunto, il trionfo di quella notte sulla Gran Risa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
69
Consensi sui social

Approfondimenti

Alta Badia
Alta Badia COMPRENSORIO

Alta Badia

Corvara Colfosco La Villa in Badia San Cassiano