Questo sito contribuisce alla audience de

Marco Odermatt è il nuovo padrone del Rettenbach! De Aliprandini chiude buon ottavo

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Marco Odermatt è il nuovo padrone del Rettenbach! De Aliprandini chiude buon ottavo

Opening di Coppa del Mondo a Soelden: l'elvetico piega per 7 centesimi Leitinger, sul podio anche Kranjec. Ottima gara del capitano azzurro, gran Maurberger al rientro e subito nei 20. Applausi per Braathen, deludono Pinturault e Faivre.

Vuole fortissimamente quella sfera di cristallo sfiorata pochi mesi fa nelle finali di casa a Lenzerheide e lo start è quello... giusto.

Marco Odermatt coglie a Soelden la quinta vittoria in Coppa del Mondo, la terza in gigante domando quel Rettenbach che 12 mesi fa lo vide concludere a soli 5 centesimi da Lucas Braathen. Questa volta ce ne sono 7 a favore del nidvaldese per bruciare Roland Leitinger, in testa dopo la prima manche (con 21 cent. sull'elvetico, terzo) e di nuovo fenomenale nel piano finale, rimontando non abbastanza per cogliere il trionfo numero 1 in coppa.

Per Odermatt, tra l'altro, la curiosità di un tris in gigante avvenuto sempre con tracciatura nella 2^ manche del tecnico degli elvetici Krug: una sorta di amuleto.

Splendida anche la prova di Zan Kranjec, terzo ad un solo decimo dal vincitore e anch'egli in rimonta nella run decisiva.

Terzo nell'opening 2020, questa volta Gino Caviezel deve accontentarsi della quarta piazza, a 39 centesimi dal connazionale, ma è una gran gara a differenza, considerando le attese, di quella di Alexis Pinturault che conclude 5° (a 62 centesimi, era 6° con distacco simile dopo la 1^ manche). Chi può sorridere eccome è la coppia di giovani terribili che seguono: River Radamus è 6°, nettamente miglior risultato in carriera per il 23enne statunitense, Lucas Braathen splendido 7° (col miglior tempo di manche, risalendo dalla 19esima) al rientro dopo l'infortunio al crociato di Adelboden. Straordinario il talento classe 2000 che trionfò sul Rettenbach un anno fa.

E in ottava ecco un buon, anzi ottimo se consideriamo le difficoltà riscontrate in allenamento nelle ultime settimane, Luca De Aliprandini. Il trentino recupera un paio di posizioni nella 2^ manche, arrivando a soli 17 centesimi da Pinturault e a meno di 8 decimi dal vincitore, per la sua quarta top ten a Soelden.

Il vice campione del mondo precede pure Filip Zubcic, deludente nella 2^ manche al pari di Mathieu Faivre (che era secondo), solo 11esimo con Rasmus Windingstad davanti all'iridato di specialità.

Se l'Austria festeggia con Leitinger, meno positive sono le prove di Schwarz (13°) e Feller (15°), con Kristoffersen inserito tra di loro e ancora bisognoso di tanto lavoro in gigante, ma soprattutto c'è il rimpianto per le uscite di Brennsteiner e Mayer, che avrebbero potuto tranquillamente entrare nei 10.

Sono tre gli azzurri a punti, ed è una bellissima giornata quella vissuta da Simon Maurberger, 20esimo (a 1”57, distacco davvero ridotto) al suo rientro tra le porte larghe dopo quasi 21 mesi, con nove posizioni recuperate nella manche decisiva. Ventiseiesimo, invece, Riccardo Tonetti che dovrà lavorare per salire di livello dalle gare di dicembre in avanti.

 

CLICCA QUI PER IL RISULTATO COMPLETO DELLA GARA

 

GIGANTE MASCHILE – SOELDEN

 

Marco Odermatt in 2'05”94

Roland Leitinger + 0”07

Zan Kranjec + 0”10

4° Gino Caviezel + 0”39

5° Alexis Pinturault + 0”62

6° River Radamus + 0”68

7° Lucas Braathen + 0”72

8° Luca De Aliprandini + 0”79

9° Filip Zubcic + 0”89

10° Rasmus Windingstad + 0”92

20° Simon Maurberger + 1”57

26° Riccardo Tonetti + 2”11

DNQ Filippo Della Vite

DNQ Hannes Zingerle

DNQ Alex Vinatzer

DNQ Giovanni Franzoni

DNF1 Giovanni Borsotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA
278
Consensi sui social

SCI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Fischer rc4 wc gs jr(attacco escluso)

DADASPORT

FISCHER - rc4 wc gs jr(attacco escluso)

219.00 €

attacco esclusocon gli sci junior da gara per lo slalom gigante con tecnologia da coppa del mondo, avrete l'attrezzatura giusta per sciare come i vostri idoli....