Questo sito contribuisce alla audience de

Kastlunger, un bel debutto mondiale: "Sono felicissimo, ora Coppa Europa poi tornerò per gigante e slalom"

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Sci Alpinocourchevel méribel 2023

Kastlunger, un bel debutto mondiale: "Sono felicissimo, ora Coppa Europa poi tornerò per gigante e slalom"

La combinata iridata di Courchevel ha visto il 23enne di San Vigilio di Marebbe prendersi un 7° posto non scontato, mentre Casse e Paris si indirizzano verso il super-g di giovedì che vedrà al via anche Bosca e Innerhofer.

Una prima mondiale, per gli azzurri della nazionale maschile, dalla quale non ci si attendeva molto, ma il settimo posto nella combinata iridata di Courchevel, portato a casa da Tobias Kastlunger, è certamente un buon risultato e il massimo possibile per il giovane badiota, considerati gli specialisti arrivati davanti.

Una giornata che era cominciata con un super-g che ha visto Dominik Paris e Mattia Casse uscire, senza alcun tipo di rimpianto visto che l'obiettivo era solo quello di provare “L'Eclypse” in vista della gara di giovedì, alla quale prenderanno parte pure Guglielmo Bosca e Christof Innerhofer.

Scelte già fatte in casa Italia, dove intanto domani vedremo un sestetto (si aggiungono infatti Florian Schieder e Matteo Marsaglia) per la prima delle tre prove verso la discesa che poi ci sarà domenica.

Mentre Giovanni Borsotti è uscito ben presto in slalom (la top ten, considerati i distacchi, era forse fattibile per il piemontese), Kastlunger ha commesso sì un grave errore nel finale, ma ha spinto da par suo confermando le ottime sensazioni di Chamonix e, al suo debutto assoluto nella rassegna iridata seniores, Tobias non può che sorridere. “Come avevo detto, volevo provarci e in alto e nel pezzo centrale sono andato bene – la sua analisi ai microfoni di Rai Sport – Peccato per il distacco visto l'errore in fondo, ma la posizione era quella e sono felicissimo.

Certo, è un 7° posto in una specialità come la combinata, ma è una prestazione che mi dà fiducia per le prossime gare. Quali? Venerdì e sabato farò la Coppa Europa a Jaun (doppio slalom sulle nevi svizzere, ndr), poi tornerò qui e ripartirò con l'allenamento per gigante e poi slalom”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
50
Consensi sui social

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI