Mercoledì 22 Agosto, 0:17
Utenti online: 1395
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di fisi.org

Alessandro Serra: "I ragazzi devono tirare fuori il massimo del loro potenziale"

Alessandro Serra: 'I ragazzi devono tirare fuori il massimo del loro potenziale'

Alessandro Serra torna nello staff tecnico della nazionale italiana, di cui ha fatto parte dal 2002 al 2014, dopo quattro anni di esperienza alla guida della squadra finlandese.

Il 43enne tecnico piemontese di Cesana Torinese è tornato in FISI assumendo il ruolo di responsabile della squadra maschile di gigante di Coppa del Mondo formata da Giulio Bosca, Giovanni Borsotti, Luca De aliprandini, Alex Hofer, Roberto Nani e Riccardo Tonetti, a cui si aggiunge Manfred Moelgg, che ufficialmente fa parte della squadra degli slalomisti ma che è l’unico nel primo gruppo di merito tra le porte larghe, mentre De Aliprandini e Tonetti sono nel secondo e tutti gli altri oltre i trenta. 

"Dopo quattro anni di esperienza all'estero che mi ha arricchito dal punto di vista professionale e umano, ho accettato la richiesta della Federazione di rientrare in Italia alla guida di un gruppo fermatosi nel corso degli ultimi anni - dice Serra a fisi.org -. Il primo lavoro da compiere sarà capire cosa è successo, anche se immaginiamo sia stata una serie di concause a portarci sin qui. Però dobbiamo mettere da parte ciò che è stato e pensare tutti a tirare fuori il meglio del nostro potenziale, che a mio avviso non abbiamo ancora scoperto del tutto. A parte Moelgg, il cui curriculum parla da solo, disponiamo di atleti come Borsotti, De Aliprandini, Nani e Tonetti che devono ancora conoscere i loro veri limiti e un giovane come Alex Hofer che deve tuttora maturare le prime esperienze ad alto livello. Per tutti sarà importante trovare una linea tecnica comune, recuperare un'identità che qualche anno fa faceva scuola a livello internazionale. Il gigante di oggi richiede una enorme solidità e soprattutto tanta salute fisica, è importante avere la forza di portare fuori da ciascuna curva la maggiore velocità possibile e per farlo occorre sentirsi al meglio. E' nostro interesse che qualche elemento di prospettiva faccia da stimolo per chi disputa la Coppa del Mondo, snodo fondamentale sarà la trasferta di Ushuaia, dove avremo modo di confrontarci tutti insieme in pista insieme ai componenti della Coppa Europa".

Gli allenamenti estivi prevedono test atletici al Centro di Preparazione Olimpica di Formia dal 20 al 25 giugno, poi tutti sulla neve sul ghiacciaio dello Stelvio dal 28 giugno al 6 luglio e per una settimana in agosto, quindi l’importantissima trasferta in Argentina, a Ushuaia, dal 22 agosto al 22 settembre. La prima gara stagionale sarà domenica 28 ottobre il gigante di Sölden, ormai tradizionale apertura di Coppa del Mondo.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Slalom Gigante Femminile Soelden (AUT)
INDOVINA IL PODIO !
CON PIU' VOTI:
Slalom Gigante Maschile Soelden (AUT)
INDOVINA IL PODIO !
CON PIU' VOTI:
Neveitalia Sport DB
Statistiche scialpino

Nation: ITA
Status: ACT

Nation: ITA
Status: ACT
ITA

Nation: ITA
Status: RET

Sci Alpino