Questo sito contribuisce alla audience de

Vlhova sfrutta il numero 1 e fa il vuoto sulla "Erta": Hector, Shiffrin e le azzurre all'inseguimento

Vlhova sfrutta il numero 1 e fa il vuoto sulla 'Erta': Hector, Shiffrin e le azzurre all'inseguimento
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Vlhova sfrutta il numero 1 e fa il vuoto sulla "Erta": Hector, Shiffrin e le azzurre all'inseguimento

Prima manche del gigante di Kronplatz con la slovacca davanti di 34 centesimi rispetto alla leader di specialità, che fa già miracoli col numero 5 su una pista che ha subito ceduto. Bassino e Brignone quarta e sesta, in piena corsa per il podio nella 2^ al via dalle ore 13.30.

Una prima manche condizionata pesantemente dalle condizioni di una “Erta” che ha patito le alte temperature e favorito in maniera importante il pettorale numero 1 di Petra Vlhova, davanti a tutte e con l'obiettivo di conquistare la prima vittoria stagionale in gigante.

In quel di Kronplatz, dove si deciderà tutto a partire dalle ore 13.30 nella 2^ manche disegnata da Mike Day, la slovacca guida con 34 centesimi su Sara Hector, attualmente la migliore tra le porte larghe e capace di dimostrarlo pure oggi, visto che la svedes col pettorale rosso parte per quinta e chiude a 34 centesimi da Vlhova, in perfetta posizione d'attacco. A 59 centesimi troviamo invece Mikaela Shiffrin, appena due centesimi davanti a Marta Bassino, quarta partendo per seconda e, come ammetterà al parterre, un po' troppo in gestione ma assolutamente in corsa per... tutto, sulla pista dove è già salita tre volte sul podio.

Bravissima Maryna Gasienica-Daniel, col numero 10, a piazzarsi a 65 centesimi precedendo Federica Brignone (pett. 3), sesta a + 0”70 e chiamata ad attaccare nella seconda anche perchè, alle spalle della valdostana, troviamo vicinissime Mowinckel (+ 0”74) e Worley (+ 0”82). A 1”10 c'è Alice Robinson, nona, poi si va sino al secondo e mezzo da Vlhova per trovare in un fazzoletto Truppe, Holtmann e Gisin, solo 11esima.

Prima manche amara per le altre cinque azzurre in gara, ed è un peccato visto che Moerzinger (pettorale 33) e Stjernesund (39) hanno dimostrato, stampando rispettivamente il 13° e 14° tempo, davanti a gente come Hrovat e Liensberger, che si poteva fare anche coi numeri alti; Karoline Pichler, partita col 40, non è andata lontanissima dalla qualificazione ma ha chiuso 38esima con un distacco di 3”50, appena davanti a Roberta Midali, Roberta Melesi e Vivien Insam, mentre è uscita Ilaria Ghisalberti.

 

CLASSIFICA 1^ MANCHE GIGANTE FEMMINILE KRONPLATZ

 

Petra Vlhova in 59”98

Sara Hector + 0”34

Mikaela Shiffrin + 0”59

Marta Bassino + 0”61

5° Maryna Gasienica-Daniel + 0”65

Federica Brignone + 0”70

7° Ragnhild Mowinckel + 0”74

Tessa Worley + 0”82

9° Alice Robinson + 1”10

10° Katharina Truppe + 1”46

38° Karoline Pichler + 3”50

39° Roberta Midali + 3”53

42° Roberta Melesi + 3”61

43° Vivien Insam + 3”64

DNF Ilaria Ghisalberti

© RIPRODUZIONE RISERVATA
123
Consensi sui social

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Armada brae pants khaki

BLUE TOMATO

ARMADA - brae pants khaki

89.95 €

There is no product description for this article at the moment.