Questo sito contribuisce alla audience de

Slalom mondiale: Liensberger davanti a Vlhova, si allontana la cinquina d'oro per Shiffrin

Slalom mondiale: Liensberger davanti a Vlhova, si allontana la cinquina d'oro per Shiffrin
Info foto

2020 Getty Images

campionati del mondo cortina 2021

Slalom mondiale: Liensberger davanti a Vlhova, si allontana la cinquina d'oro per Shiffrin

La prima manche sulla tostissima "Druscié A" vede l'austriaca confermare la sua forma strepitosa. Petra a 3 decimi, Mikaela addirittura a 1"30 (preceduta da Holdener), fuori Gisin e Brignone. Curtoni a 2 secondi e mezzo, Peterlini 25esima a 3"11 e Anita Gulli 31esima per un soffio.

Sorpresa? Relativa, visto che là davanti c'è un talento in condizione eccezionale, ormai esplosa definitivamente a questi livelli.

Katharina Liensnberger comanda dopo la prima manche dello slalom mondiale di Cortina, ma ciò che sorprende è il distacco patito dalla quattro volte campionessa in carica Mikaela Shiffrin; la fuoriclasse statunitense non si adatta al pendio della nuovissima Druscié A, chiudendo quarta a 1”30 dall'austriaca. Le servirà l'impresa più grande per infilare la cinquina leggendaria. Al secondo posto (partendo col pettorale n° 2, subito dopo Liensberger) c'è Petra Vlhova, con soli 3 decimi di distacco e forse l'unica in grado di insidiare Katharina.

Mentre il Mondiale di Michelle Gisin si chiude con un'inforcata, Wendy Holdener è terza ma con 1”24 da recuperare; dietro Shiffrin due inserimenti come quello di Ana Bucik che, col pettorale 20, è bravissima a piazzarsi quinta (+ 1”39), e di Camille Rast sesta a 1”67. Ecco poi Lena Duerr settima a 1”96, a precedere di 1 solo centesimo Asa Ando (che manche della giapponese, quest'anno davvero cresciuta) e di 6 Nastasia Noens (a 2”02 col n. 21), con Emelie Wikstroem e Chiara Mair appaiate in 10^ posizione a 2”03, Kristin Lysdahl a 2”05 e la prima canadese, Laurence St-Germain che è 13^ a 2”09 davanti a Gritsch, Hector e Meillard.

Irene Curtoni, col pettorale 14, chiude solo 18esima a 2”49 da Liensberger, finisce invece con un'altra uscita il campionato del mondo, amarissimo, di una Federica Brignone che era partita anche bene, in corsa per una possibile top ten.

Lontana anche Martina Peterlini, a 3”11 ma comunque nelle trenta con il 25° crono, mentre un altro esordio azzurro a livello iridato, quello di Anita Gulli col pettorale 50, ha visto la torinese chiudere appena fuori col 31° tempo (a 3”88), ma parteciperà comunque alla 2^ manche che, su tracciatura norvegese, prenderà il via alle ore 13.30.

 

CLASSIFICA 1^ MANCHE SLALOM FEMMINILE – MONDIALI CORTINA 2021

 

Katharina Liensberger in 48”48

Petra Vlhova + 0”30

Wendy Holdener + 1”24

Mikaela Shiffrin + 1”30

5° Ana Bucik + 1”39

6° Camille Rast + 1”67

7° Lena Duerr + 1”96

8° Asa Ando + 1”97

9° Nastasia Noens + 2”02

10° Emelie Wikstroem + 2”03

10° Chiara Mair + 2”03

18° Irene Curtoni + 2”49

25° Martina Peterlini + 3”11

31° Anita Gulli + 3”88

DNF1 Federica Brignone

© RIPRODUZIONE RISERVATA
81
Consensi sui social