Questo sito contribuisce alla audience de

Katharina da sogno, il successo più bello e tanto atteso davanti alle stelle: "E' bellissimo e incredibile"

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

campionati del mondo cortina 2021

Katharina da sogno, il successo più bello e tanto atteso davanti alle stelle: "E' bellissimo e incredibile"

Liensberger racconta il suo secondo oro mondiale, arrivato al termine di uno slalom dominato davanti a Vlhova e Shiffrin, che si "accontentano" di rimpinguare il loro bottino di medaglie.

L'ha rincorso per mesi, se non anni, salendo sette volte sul podio (gigante compreso) senza vincere e con tre secondi posti nelle ultime tre gare tra i pali stretti. Katharina Liensberger meritava davvero di esultare per la prima volta in slalom e l'ha fatto nel giorno più importante, dominando una concorrenza stellare nella gara iridata di Cortina.

Una danza quella della classe '97 austriaca, talento atteso che ora è definitivamente esploso: doppio titolo mondiale, dopo l'incredibile ex aequo in parallelo con Marta Bassino. Questa volta c'è ben un secondo tra lei e Petra Vlhova d'argento, con Mikaela Shiffrin addirittura quasi a due. “E' bellissimo e incredibile – esclama nell'intervista con Rai Sport la 23enne nativa del Vorarlberg – E' difficile trovare le parole; ottenere la vittoria proprio qui, dopo esserci andata tante volte vicina.

Significa tantissimo per me, è davvero il Mondiale dei sogni e sono orgogliosa di tutto questo, perchè frutto di un lavoro di squadra. Devo ringraziare tante persone tra staff e tecnici, oltre ovviamente alla mia famiglia”.

La stessa Petra Vlhova, al secondo argento qui a Cortina, ha parlato in casa Rai: “Due medaglie sono un buon bilancio, oggi per me era molto difficile in queste condizioni, anche a livello fisico patisco con il caldo e mi sono sentita davvero stanca alla fine. Sono felice anche con il secondo posto, oggi Katharina è stata la migliore”.

E Mikaela Shiffrin, salita a quota 11 medaglie, ma fermata nella sua corsa al quinto totale mondiale di slalom consecutivo, se ne va dalla Regina delle Dolomiti da... Regina, visto che è l'unica ad aver conquistato quattro medaglie in questa rassegna iridata, tra l'altro senza mai scendere dal podio. “Non posso che sorridere per questo Mondiale – si è raccontata Mikaela – anche se oggi non è arrivata la vittoria. Oggi non è stato facile, chi ha concluso davanti a me ha fatto qualcosa di strepitoso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
169
Consensi sui social

SCI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Head vector evo xp 100

MAXISPORT

HEAD - vector evo xp 100

179.95 €

lo scarpone da sci head vector evo xp 100 è destinato allo sciatore di livello medio che vuole unire precisione a un ottimo comfort . lo scafo bi-iniettato...