Mercoledì 18 Settembre, 9:21
Utenti online: 1140
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

Lindsey Vonn subito davanti nella prima prova di Cortina d'Ampezzo

Lindsey Vonn subito davanti nella prima prova di Cortina d'Ampezzo

Lindsey Vonn fa subito la voce grossa nella prima prova cronometrata in vista delle due discese femminili di Coppa del Mondo di Cortina d’Ampezzo.

Qui il risultato completo e l'analisi della prova!

Vento e visibilità che cambia da un punto all’altro della pista, e anche un leggero nevischio, sull’Olympia delle Tofane e la statunitense, 11 volte vincitrice tra discesa e superG qui dove nel 2015 prima eguagliò e poi batté il record assoluto di vittorie femminili in Coppa del Mondo di Annemarie Pröll, dimostra di trovarsi ancora una volta a suo agio su un tracciato non ghiacciato e che nel corso degli ultimi anni ha visto smussati i punti più difficili tanto da non essere, o non essere più, una pista tecnica come quella di Bad Kleinkirchheim ma nei cui curvoni è importantissimo lasciar correre gli sci il più possibile.

Molto distante da Lindsey ma comunque seconda a 95 centesimi è Sofia Goggia, che a sua volta ha nettamente staccato tutte le altre saltando però una porta: terza a 2”02 e quarta a 2”29 le altre due statunitensi Jacqueline Wiles e Alice McKennis, quinta una buona Federica Brignone, sesta la prima delle svizzere, Michelle Gisin, settima, ottava e nona le migliori austriache, Tamara Tippler, Anna Veith e Cornelia Hütter, decima la tedesca Kira Weidle.

Così le altre big: undicesima la liechtensteiniana Tina Weirather, tredicesima la statunitense Mikaela Shiffrin che torna a fare velocità dopo l’exploit di Lake Louise, trentunesima la svizzera Lara Gut, cinquantunesima a oltre 20 secondi un’impresentabile Julia Mancuso estremamente depressa al parterre. Le altre azzurre: undicesima Hanna Schnarf ex-aequo con Weirather, quattordicesima Nadia Fanchini, diciannovesima Verena Stuffer, quarantunesima Nicol Delago, quarantaduesima Anna Hofer, quarantaseiesima Federica Sosio, quarantasettesima Laura Pirovano, non ha preso il via Marta Bassino, per lei turno di riposo. Domani seconda e ultima prova cronometrata. Ecco le dichiarazioni delle azzurre al termine della prova tratte da fisi.org.

Sofia Goggia: "La Tofana è sempre una pista bellissima, la neve è compatta ma un pochino più soffice rispetto gli altri anni. Ho sciato molto bene e sono pronta. Speriamo di migliorare il secondo posto dell'anno scorso. Il risultato di Bad Kleinkirchheim è uno stimolo, una vittoria non può mai essere un peso".

Hanna Schnarf: "Oggi c'era molto vento nella parte alta della pista dove si vedeva anche poco, il resto del tracciato è sempre bello qui a Cortina. Ho sbagliato qualcosa durante le prove ma non vedo l'ora di partire domani. Le mie aspettative? Voglio solo sciare bene e un bel risultato arriverà, ne sono sicura".

Federica Brignone: "Oggi è stato complicato perché non c'era visibilità. Sto ancora imparando in discesa libera, ma ho intertempi buoni e devo sistemare ancora delle linee. Non sono contenta di come ho sciato, posso fare molto meglio. Rispetto a Bad Kleinkirchheim è una pista più da velociste anche se ci sono delle curve tecniche. E' la pista adatta alla Vonn, le viene tutto naturale. Non so se vincerò, ma ce la metterò tutta per giocarmi una delle prime posizioni".

Nadia Fanchini: "Sono felice per lo scorso weekend ma sono consapevole che la strada è ancora lunga. Questa pista non è adatta alle mie caratteristiche però sono contenta per le prove di oggi. Non mi sento ancora un'atleta di esperienza. Tornare sul podio dopo tutti gli infortuni significa tantissimo per me, me lo porterò sempre nel cuore perché ho lottato contro tutto e tutti anche quando a causa degli infortuni la mia carriera sembrava finita. Chi farà podio a Cortina? Sofia Goggia ha la consapevolezza di essere brava e di andare forte ovunque. Questa è la neve di Lindsey Vonn e potrebbe vincere lei, mentre il terzo nome lo lascio vuoto".

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Guida Materiali

    Località sciistiche

      Winter Sport News