Questo sito contribuisce alla audience de

Leggera nevicata, ma il programma è confermato a Sankt Moritz: alle 10.30 via al primo super-g della stagione

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Leggera nevicata, ma il programma è confermato a Sankt Moritz: alle 10.30 via al primo super-g della stagione

Cielo coperto e una "spolverata" sulla Corviglia, non dovrebbero esserci intoppi per lo spettacolo di una gara, che apre il trittico femminile in Engadina, con tantissimo azzurro in cima al pronostico. Shiffrin (pettorale 11) e Gut-Behrami (14) le principali rivali di Goggia, prima italiana al cancelletto col 7, Curtoni (8), Bassino (10) e Brignone (n° 13).

Una leggera nevicata nella notte, come da previsioni, una visibilità certo non paragonabile a quanto vissuto ieri nella seconda e ultima prova di discesa, ma il primo dei due super-g in programma a Sankt Moritz è confermato, dalle ore 10.30 su tracciatura austriaca per l'apertura della stagione della velocità in questa Coppa del Mondo.

Sarà Kira Weidle ad inaugurare la gara, attenzione a Kajsa Vickhoff Lie col n° 3 prima di entrare nel vivo della “battaglia” con Huetter, pettorale 6, e poi la prima delle quattro stelle azzurre: Sofia Goggia, che vuole tornare al successo anche in questa specialità ancor prima della discesa di sabato, avrà il numero 7 sulle spalle, anticipando Elena Curtoni, Corinne Suter, Marta Bassino e colei che vinse questa gara lo scorso anno, ovvero Mikaela Shiffrin con l'11.

E poi ancora, dopo un'altra specialista come Mowinckel, Federica Brignone (13) e Lara Gut-behrami (14) per l'ennesimo duello, con la ticinese detentrice del trofeo di super-g seguita dalle connazionali Gisin e Flury. Il numero 19, quello di Nina Ortlieb, sarà da tenere particolarmente in considerazione...

Super-g femminile di Sankt Moritz che potrete seguire su NEVEITALIA, a partire dalle ore 10.30 con il servizio di live timing FIS.

 

CLICCA QUI PER IL LIVE TIMING

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST COMPLETA

 

Ci saranno altre cinque azzurre al cancelletto di partenza, ricordando l'assenza di Karoline Pichler che si è lesionata il menisco del ginocchio sinistro cadendo ieri in prova: Roberta Melesi col pettorale n° 27, Laura Pirovano scatterà col 28, Nicol Delago col 42, infine il ritorno in CdM di Teresa Runggaldier (48) e Nadia Delago con il 51.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
166
Consensi sui social

Più letti in scialpino