Questo sito contribuisce alla audience de

L'annuncio di Swiss-Ski: Michelle Gisin ha contratto una forma di mononucleosi. Stop a tempo indeterminato

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

L'annuncio di Swiss-Ski: Michelle Gisin ha contratto una forma di mononucleosi. Stop a tempo indeterminato

La campionessa olimpica di combinata ha la febbre ghiandolare di Pfeiffer: "Ci sono giorni in cui non mi alzo neppure dal letto".

La scorsa stagione è stata la più bella della carriera di Michelle Gisin, ancor più di quella 2017/18 nella quale conquistò il titolo più importante, l'oro in combinata alle Olimpiadi di PyeongChang, se pensiamo alla grande continuità avuta in Coppa del Mondo, con il 3° posto finale, la prima vittoria e pure il bronzo (sempre in combinata) ai Mondiali di Cortina.

Per tentare il bis di quel giorno coreano, e andare a caccia di altre medaglie a Pechino 2022, la campionessa elvetica dovrà davvero superarsi visto che quest'oggi Swiss-Ski ha svelato, tramite un comunicato ufficiale, che Michelle ha contratto una forma di mononucleosi che l'ha costretta ad interrompere gli allenamenti ormai da tre settimane.

Si tratta della febbre ghiandolare di Pfeiffer, un problema per il quale è davvero difficile indicare tempi di recupero certi. “Ho notato da subito di essere stanca dopo le sedute di lavoro, qualcosa non andava – ha spiegato Gisin – Ci sono giorni in cui non mi alzo neppure dal letto”. Giovedì ci sarà un altro controllo, sperando che la situazione migliori rapidamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
283
Consensi sui social