Questo sito contribuisce alla audience de

Ispezioni ok tra La Thuile e Sestriere, pronte ad ospitare di nuovo il massimo circuito femminile dello sci

Ispezioni ok tra La Thuile e Sestriere, pronte ad ospitare di nuovo il massimo circuito femminile dello sci
Info foto

fisi.org

Sci Alpinocoppa del mondo

Ispezioni ok tra La Thuile e Sestriere, pronte ad ospitare di nuovo il massimo circuito femminile dello sci

Si lavora a pieno regime tra il cuore della Valle d'Aosta e il Piemonte.

La Thuile e Sestriere ospiteranno infatti di nuovo la Coppa del Mondo femminile nell'inverno 2019/2020 e, proprio in questi giorni, le consuete ispezioni della federazione internazionale hanno dato esito positivo.

Assieme ai responsabili di FISI, Infront e il Comitato Organizzatore per le gare valdostane, in programma a La Thuile il 29 febbraio e 1 marzo 2020, con un super-g e una combinata a distanza di quattro anni dall'ultima volta, sulla 3 Franco Berthod è andato in scena quest'oggi il sopralluogo, alla presenza del nuovo FIS Chief Race Director, il tarvisiano Peter Gerdol.

Sono stati definiti i punti di partenza delle due discipline e sono state verificate le condizioni di sicurezza della celebre pista che ha già ospitato il circo bianco nel 2016; l'ispezione ha riguardato anche la finish area, nuova e più grande, e importanti sono stati i lavori effettuati in questi mesi, con la zona delle tribune spianata e ampliata, rendendo tutto ancora più spazioso.

L’executive producer di Infront Sports & Media, Franco Scotton, con il regista Infront Sandro De Manincor e gli altri uomini della società di produzione, si sono concentrati sul posizionamento delle piattaforme e delle telecamere che riprenderanno la gara e trasmetteranno le immagini in tutto il mondo. Postazioni che cambiano rispetto al passato, proprio perché servirà riprendere oltre che il super-g, anche la manche di slalom valida per la combinata che andrà in scena sempre sulla 3 Franco Berthod, già ribattezzata la “Kitzbuehel italiana”.

In precedenza, i delegati FIS guidati da Gerdol, avevano ispezionato le piste del Sestriere in vista dell'appuntamento che tornerà al colle il 18-19 gennaio 2020, con gigante e parallelo programmati sulla “Kandahar G.A. Agnelli”.

“Sono soddisfatto di questa giornata di lavoro che sicuramente è stata molto proficua - il commento di Gualtiero Brasso, Presidente del Comitato Organizzatore - e che rappresenta un momento significativo nell’organizzazione dell’evento. La collaborazione con la FIS e tutti gli enti coinvolti è fondamentale per la buona riuscita della manifestazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
105
Consensi sui social

Approfondimenti

La Thuile
La Thuile COMPRENSORIO

La Thuile

La Thuile la Rosiére
Sestriere
Sestriere COMPRENSORIO

Sestriere

La Thuile la Rosiére Sestriere Sauze d'Oulx Sansicario Cesana Claviere Montgenèvre