Lunedì 17 Giugno, 22:50
Utenti online: 543
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

Corinne Suter la più veloce nell'ultima prova di Cortina d'Ampezzo

Corinne Suter la più veloce nell'ultima prova di Cortina d'Ampezzo

E’ stata Corinne Suter a fare il miglior tempo nella seconda e ultima prova cronometrata della discesa femminile di Coppa del Mondo di Cortina d’Ampezzo.

La 24enne svizzera del Canton Svitto ha preceduto di 27 centesimi l’austriaca Cornelia Huetter e di 36 colei che è forse la favorita per le gare del weekend, la slovena Ilka Stuhec, senza dimenticare la rientrante Lindsey Vonn, decima stamattina nella prima prova che però non ha preso il via in questa seconda. Quarta l’austriaca Stephanie Venier, quinta la tedesca Kira Weidle ex-aequo con la norvegese Ragnhild Mowinckel, settima l’austriaca Christina Ager, ottava la tedesca Michaela Wenig, decima, undicesima e dodicesima le austriache Mirjam Puchner, Ramona Siebenhofer e Tamara Tippler.

Seguono, tra le altre, tredicesima la tedesca Viktoria Rebensburg, quindicesima l’austriaca Nicole Schmidhofer, diciassettesima la liechtensteiniana Tina Weirather, diciannovesima la svizzera Joana Haehlen, venticinquesima la francese Romane Miradoli, ventiseiesima, ventisettesima e ventinovesima le svizzere Wendy Holdener, Michelle Gisin e Lara Gut. Le azzurre: nona Nadia Fanchini, quattordicesima Nicol Delago, ventesima Francesca Marsaglia, ventiquattresima Elena Curtoni, trentaduesima Federica Brignone, trentaseiesima Anna Hofer, trentottesima Marta Bassino. Tratte da fisi.org le dichiarazioni di Fanchini, Delago e Brignone.

Nadia Fanchini: "La pista è molto bella se prendi le linee giuste, la neve è molto facile, non ci sono grandi passaggi, penso non ci siano tantissime insidie. La percezione che abbiamo mentre scendiamo è che sia semplice"

Nicol Delago: "Bisogna avere bene in mente il tracciato perché gira parecchio in certi tratti, non l'ho azzeccato come volevo nella prima prova. Nella seconda ho avuto tutte altre sensazioni, mi sono sentita meglio. Anche se in gara nevicherà, sarà uguale per tutte, non si può far niente, il meteo non si cambia e bisogna dare il meglio. Cerco di concentrarmi sulla prestazione come ho fatto in Val Gardena".

Federica Brignone: "La pista è molto bella, anche se oggi manca il sole. Ci sono pezzi molto belli e molto facili, perché manca un po' di velocità soprattutto nella parte alta. La neve è ancora un po' soffice, il rischio è che in gara sia già migliore ma ancora un po' soffice. Io mi sono trovata bene, ho fatto i miei errori come tutte. Non facevo discesa o superG da più di un mese. Il parterre è davvero bello, arrivi giù e hai la possibilità di avere la gente intorno. Il traguardo è bello largo, penso abbiano fatto un ottimo lavoro".

Twitter. @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Discesa Femminile Cortina d'Ampezzo (ITA)
Discesa Femminile Cortina d'Ampezzo (ITA)
PODIO

Nation: AUT
Status: ACT

Nation: AUT
Status: ACT

Nation: SLO
Status: ACT