Questo sito contribuisce alla audience de

Coppa Europa: Frasse Sombet e Moerzinger fanno il vuoto nella 1^ manche, Bertani e Ghisalberti in corsa

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinocoppa europa femminile

Coppa Europa: Frasse Sombet e Moerzinger fanno il vuoto nella 1^ manche, Bertani e Ghisalberti in corsa

Gigante a Orcieres-Merlette, la francese vede la vittoria, mentre le due azzurre (Midali è out) non sono lontane dalla zona podio. Slokar esce subito nella sua prima gara post Covid, alle 12.15 la seconda manche.

Una prima manche del quarto gigante femminile della stagione di Coppa Europa con tanta qualità là davanti, visto che c'è Coralie Frasse Sombet, protagonista da anni ad alto livello in CdM, a comandare sulle nevi di casa.

In quel di Orcieres-Merlette, dopo le due discese vinte da Juliana Suter (con Monica Zanoner 3^ e 4^), è tempo di porte larghe, e sarà così anche domenica con un gigante bis. Una gara tosta, lunga e impegnativa, tanto che sono uscite subito atlete importanti come Wild e Hilzinger, ma anche la rientrante Andreja Slokar e, purtroppo, la punta di casa Italia, ovvero Roberta Midali.

Ha fatto la differenza una Frasse Sombet che ha vinto nel circuito continentale, la sua unica gara, quasi 9 anni fa in quel di Sochi: l'esperta transalpina guida con 34 centesimi di vantaggio su Elisa Moerzinger, mentre si va già oltre il secondo per la bagarre in zona podio. Terza c'è infatti Vanessa Kasper, ma sono vicinissime la giovane austriaca Nina Astner, l'altra elvetica Vivianne Haerri (5^ a 1”14), la slovena Neja Dvornik e la prima delle azzurre, Luisa Bertani 7^ a 1”28 e in piena corsa per provare a tornare sul podio a due anni dal 3° posto di Krvavec.

Ilaria Ghisalberti può rimontare, dopo aver sbagliato in una 1^ manche che vede comunque la giovane bergamasca 11^ a 1”66 dalla vetta, con Asja Zenere (appena tornata ad esultare nel gigante FIS di La Thuile) 17esima a 2”24 e in una buona posizion di “sparo”, come Vivien Insam che la segue con 18 centesimi di ritardo.

Più lontane Elisa Platino, comunque qualificata (23esima) con 2”83 di distacco, come Laura Steinmair, ottima 26^ a 3”16 col pettorale 60, e Francesca Fanti che ripartirà dalla 28esima piazza (+ 3”33), mentre nella 2^ manche, al via attorno alle ore 12.15, rivedremo dopo le trenta Annette Belfrond (47esima a 5”43), con Andrea Craievich uscita invece al pari di Midali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
47
Consensi sui social

Slalom Gigante Femminile Orcieres-Merlette 1850 (FRA)

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Goldwin g-bliss pants

DADASPORT

GOLDWIN - g-bliss pants

170.00 €

caratteristiche:pantaloni realizzati con dermizax® elasticizzato a 4 strati a 2 strati per lo strato esterno e primaloft® black insulation eco per...