Questo sito contribuisce alla audience de

Capolavoro di Elena Dolmen a St. Anton! Primo trionfo in Coppa Europa, la discesa è azzurra

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinocoppa europa femminile

Capolavoro di Elena Dolmen a St. Anton! Primo trionfo in Coppa Europa, la discesa è azzurra

La 24enne bellunese, già sesta ieri, batte tutte nel secondo appuntamento austriaco, regalando all'Italia la prima vittoria stagionale. Le padrone di casa Egger, Wechner e Niederwieser alle sue spalle, Juliana Suter giù dal podio. E arriva là davanti anche Sofia Pizzato.

Un vero capolavoro, tale serviva per conquistare un successo dal grande peso specifico.

Elena Dolmen, velocista classe 1997 già cresciuta molto in stagione, ottava e poi sesta nella prima discesa di St. Anton, sale per la prima volta sul podio in Coppa Europa e lo fa... vincendo. Splendida l'affermazione della ragazza di Auronzo di Cadore, che si prende la sesta gara stagionale di specialità, la seconda consecutiva nella storica località austriaca.

Partita col numero 2, l'azzurra (che regala alla nazionale femminile il primo hurrà stagionale nel circuito continentale) è perfetta e tanto basta per precedere di 12 centesimi Magdalena Egger e di 13 l'altra giovane austriaca Lena Wechner, con il podio per due terzi delle padrone di casa che piazzano pure Michelle Niederwieser quarta, a 29 centesimi.

Niente sesta top 3 in altrettante discese per Juliana Suter, oggi quinta (+ 0”32). Classifica cortissima, con la leader di specialità e della generale che precede di un solo centesimo la connazionale Delia Durrer e la norvegese Wembstad, mentre Christina Ager, uscita in gara-1 (oggi invece sono deragliate due delle grandi favorite, Esther Paslier e Livia Rossi prima e terza 24 ore fa), è solo ottava a 57 centesimi.

Ieri sul confine della top ten, Monica Zanoner conquista un buon 11° posto, distanziata 8 decimi dalla compagna di squadra e preceduta da Sofia Pizzato, gran decima, mentre in casa Italia arrivano bei punti anche per Heloise Edifizi, 14esima, Sara Allemand 17esima e Teresa Runggaldier 19esima, con Carlotta Welf 22esima, Vittoria Cappellini 26esima e Giulia Albano fuori dalla zona punti, mentre sono uscite Alice Calaba e Carlotta Da Canal.

Venerdì la chiusura della tappa di St. Anton con il super-g.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
977
Consensi sui social

Discesa Femminile St. Anton (AUT)