Questo sito contribuisce alla audience de

Anche Raedler deve alzare bandiera bianca: caduta in prova fatale, l'austriaca chiude la stagione a Lake Louise

Anche Raedler deve alzare bandiera bianca: caduta in prova fatale, l'austriaca chiude la stagione a Lake Louise
Info foto

2018 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Anche Raedler deve alzare bandiera bianca: caduta in prova fatale, l'austriaca chiude la stagione a Lake Louise

La 24enne austriaca si è procurata la rottura di crociato anteriore, menisco esterno e collaterale del ginocchio sinistro. L'operazione nelle prossime ore.

Un'altra atleta che deve concludere anzitempo la stagione, praticamente ancor prima di esordire.

E' nuovamente l'Austria femminile a pagare dazio, con la caduta nell'ultima prova della discesa libera di Lake Louise che costa un gravissimo infortunio alla giovane Ariane Raedler, talento in crescita e con soli 8 gettoni in Coppa del Mondo, ma un bel 12° posto nel super-g di Garmisch-Partenkirchen dello scorso gennaio.

La 24enne del Vorarlberg, impegnata nella qualifica con alcune compagne di squadra verso le gare del week-end canadese, è caduta nella prima parte della Men's Olympic, con un verdetto che risulta devastante: rottura del legamento crociato anteriore, del menisco esterno e del collaterale per quanto riguarda il ginocchio sinistro. Visitata all'ospedale di Calgary, l'austriaca tornerà nelle prossime ore in patria per subire l'intervento chirurgico che la terrà lontana dalla neve almeno per 7-8 mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
77
Consensi sui social

Si parla ancora di Sci Alpino

Sci Alpino Maschile

I gigantisti azzurri tornano a Saas-Fee per una settimana di lavoro chiave pre Soelden

Fabio Poncemi, Venerdì 18 Settembre, 12:31
Sci Alpino

Osservati del centro-sud, stage di cinque giorni allo Stelvio per quaranta ragazzi

Fabio Poncemi, Giovedì 17 Settembre, 18:47