Questo sito contribuisce alla audience de

Serie A: il Renon di rimonta espugna il Lungo Rienza e impatta la serie

Serie A: il Renon di rimonta espugna il Lungo Rienza e impatta la serie
Info foto

F.I.S.G.

HockeyHockey - Italia

Serie A: il Renon di rimonta espugna il Lungo Rienza e impatta la serie

Quarta vittoria esterna in quattro gare di una finale scudetto equilibratissima dove tre partite, inclusa quella di ieri sera, si sono decise oltre i tempi regolamentari.

Il Val Pusteria, sull'onda delle due vittorie esterne, si presenta al pubblico amico, con l'intenzione di allungare nella serie finale e il primo periodo sembra dare ragione ai Lupi di Brunico. Dopo una occasione mancata da Helfer che non insacca un rimbalzo concesso da Engelage, i padroni di casa vanno in vantaggio dopo 6.32 con Bona che trasforma in rete un assist di Johnson e dopo poco più di tre minuti raddoppiano con Bouchard che sfrutta un errore di Engelage. E' il goal che suona la sveglia per la Rittner Buam che inizia a martellare Weiman.

Gli ospiti accorciano le distanze al 25.43 con Markus Spinell in deviazione volante su tiro di Ceresa. La rete accende la Rittner e spegne il Val Pusteria. Ci vogliono 10 minuti prima del goal del pareggio firmato da Cook ma disegnato da Van Guilder con un assist perfetto da dietro porta. Si va al secondo intervallo sul 2-2 e con l'inerzia della partita a favore del Renon che dopo 4 minuti e 28 secondi del terzo drittel si porta in vantaggio con Scelfo. L'orgoglio dei Lupi e una doppia superiorità numerica portano al pareggio di Kavanagh quando mancano nove minuti alla sirena finale, nove minuti che non cambiano il risultato e portano per la terza volta in questa serie finale le squadra al supplementare.

I primi sette minuti presentano una alternanza di occasioni fino al 67.44 quando Cook allarga su Frei che trafigge Weiman da posizione angolata e porta la serie sul 2-2. Tutto da rifare e martedì alle 20 una nuova battaglia a Collalbo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
3
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali

I calendari provvisori della CdM femminile 2024/25: torna Sestriere, ecco Beaver Creek

I calendari provvisori della CdM femminile 2024/25: torna Sestriere, ecco Beaver Creek

Ski Racing anticipa le bozze (come tali, ancora passibili di qualche piccola variazione) sul programma della prossima Coppa del Mondo. Start a Soelden il 26 ottobre, finali a Sun Valley, c'è Gurgl prima della lunga trasferta nordamericana con la novità, della quale vi avevamo già parlato anche su NEVEITALIA, delle gare veloci sulla Birds of Prey prima delle classiche. Sacrificata Crans-Montana, nel post mondiale ecco gigante e slalom in Piemonte. Solo 8 le discese in calendario.