Venerdì 21 Giugno, 0:11
Utenti online: 314
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Redazione Sport

foto di Fisi

Giovani e campioni, da Prowinter alle piste della Val Senales per il gran finale della stagione Fisi

Giovani e campioni, da Prowinter alle piste della Val Senales per il gran finale della stagione Fisi

Conclusa la fiera di Bolzano con le premiazioni dei campioni azzurri, sabato la giornata conclusiva con il coinvolgimento dei campioni italiani Allievi e Ragazzi, ma non solo...

Il ghiacciaio della Val Senales è il teatro del gran finale per la stagione targata Fisi.

Venerdì è stato tempo di “Innovation Day” a Maso Corto, con le startup provenienti da tutto il mondo, ricercatori ed esperti, che hanno presentato i prodotti outdoor e le tecnologie alpine più innovative, testate dagli atleti della nazionale italiana e da un pool di esperti. Sabato infine, tutti in pista per sciare con gli atleti azzurri: le attività cominceranno dalle ore 9, poi dalle 11 andrà in scena la gara di gigante “Giogo Alto”; premiazioni previste al Rifugio Grawand dalle 14.30, con il clou dalle ore 17 quando i campioni Fisi premieranno i campioni italiani Allievi e Ragazzi, oltre ai vincitori del Criterium Cuccioli.

FIERA PROWINTER

L'ultimo giorno della fiera Prowinter a Bolzano è stato quello dedicato ai protagonisti della stagione azzurra sulla neve. Il presidente federale Flavio Roda ha premiato tutti i campioni attesi, da Dominik Paris a Sofia Goggia, da Michela Moioli a Dominik Windisch e alla coppia d'oro del biathlon femminile Dorothea Wierer-Lisa Vittozzi, passando per i giovani Simon Maurberger, Lara Della Mea e Alex Vinatzer.

I successi internazionali si sono estesi anche alle categorie giovanili, e così sul palco hanno sfilato tutti i ragazzi saliti sul podio nei Mondiali juniores di sci alpino, sci di fondo, biathlon, salto con gli sci, snowboard, slittino artificiale, sci alpinismo. Nel corso della festa sono stati premiati anche i vincitori del circuito del Gran Premio Italia maschile e femminile, il Pool Sci Italia ha consegnato il Gran Premio Pool Sci Italia ad Alex Vinatzer e Lara Della Mea, mentre Parmacotto ha assegnato un riconoscimento speciale a Federica Brignone, così come UYN con Dorothea Wierer e Dominik Paris.

© RIPRODUZIONE RISERVATA