Questo sito contribuisce alla audience de

Liudmila Privivkova esclusa dalla nazionale e da Sochi 2014

Liudmila Privivkova esclusa dalla nazionale e da Sochi 2014
Info foto

Getty Images

Curling

Liudmila Privivkova esclusa dalla nazionale e da Sochi 2014

Liudmila Privivkova, skip medaglia d'oro agli Europei del 2006 vinti sull'Italia di Diana Gaspari, è stata esclusa dalla nazionale e quindi dai prossimi Giochi invernali. Alla base della decisione del tecnico svizzero Thomas Lips ci sarebbe l'incompatibilità caratteriale della 27enne moscovita con il resto del gruppo 

Nonostante il successo ottenuto un anno fa agli Europei di Karlstad, in Svezia, sotto la guida del nuovo coach Thomas Lips, da tempo gli equilibri della squadra sembravano a rischio per la difficile convivenza tra Privivikova e la nuova stella Ana Sidorova. Anche sotto l'ala protettrice della matrioska Olga Andrianova, silurata e sostituita dal tecnico svizzero, entrambe le giocatrici erano state spostate di ruolo oppure lasciate in panchina.

Lips ha imposto un vero e proprio aut aut alla federazione russa che ha accettato la dolorosa esclusione. Nelle dichiarazioni del responsabile tecnico sono state sottolineate le difficoltà della giocatrice nel relazionarsi con le compagne di squadra e con lo staff. Resta il fatto che la Russia, tra le candidate per una medaglia al femminile alle Olimpiadi, si priva così di una skip di riserva dall'indiscusso valore. Agli imminenti Europei di Stavanger, in Norvegia, è stata convocata al suo posto un'altra bionda, la second Alexandra Saitova, oro nell'ultimo Mondiale junior giocato proprio sul ghiaccio di Sochi.  

2
Consensi sui social