Questo sito contribuisce alla audience de

L'Italia di Mosaner chiude all'ottavo posto il girone dei Mondiali junior di Tallinn e retrocede in B

Primo successo dell'Italia femminile agli Europei di curling
Info foto

Foto Getty

Curlingcurling - Italia

L'Italia di Mosaner chiude all'ottavo posto il girone dei Mondiali junior di Tallinn e retrocede in B

Nell'ultima giornata del round robin gli azzurrini hanno superato la Russia 6-4 e subìto la rimonta dalla Norvegia per 5-4 in una sorta di spareggio con in palio il pass per la prossima edizione della rassegna iridata under 21 

Il bilancio per il Team Italia si chiude con 3 vittorie e 6 sconfitte, il cui principale rimpianto è il passo falso commesso nella partita d'esordio con i beniamini di casa, che hanno chiuso il torneo all'ultimo posto con una striscia di 8 sfide perse.

Amos Mosaner e Sebastiano Arman, dalla prossima settimana con i compagni di squadra del Trentino Curling della Val di Cembra, inizieranno già a preparate il prossimo impegno con i Mondiali assoluti maschili di Halifax (Canada) che scattano il 28 marzo e a prescidnere dal risultato garantiscono quanto meno con la sola presenza la partecipazione al torneo di qualificazione olimpica del 2017.

Con l'Italia retrocedono anche Corea, Russia ed Estonia. Ai playoff di oggi accedono come da pronostico Canada, Svizzera, Svezia e Scozia. In campo femminile lo scenario è lo stesso escluso il fatto che le elvetiche, fermate nelle ultime due sessioni del girone unico, sono costrette al tie-break per il quarto posto con gli Usa.

Classifica maschile
8-1 Canada
7-2 Svizzera
6-3 Svezia
6-3 Scozia
4-5 Usa
4-5 Norvegia
3-6 Corea
3-6 Italia
3-6 Russia
1-8 Estonia

classifica femminile
9-0 Canada
6-3 Scozia
6-3 Svezia
5-4 Usa
5-4 Svizzera
5-4 Corea
5-4 Russia
2-7 Estonia
2-7 Inghilterra
0-9 Repubblica Ceca

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social