Questo sito contribuisce alla audience de

Zubkov guida la prima manche del bob a quattro. Bertazzo diciassettesimo

Zubkov guida la prima manche del bob a quattro. Bertazzo
Info foto

Getty Images

BobBob - Sochi

Zubkov guida la prima manche del bob a quattro. Bertazzo diciassettesimo

Pronostici rispettati nella prima manche olimpica del bob a quattro. Al comando c'è il favorito numero uno per la vittoria Alexander Zubkov, che conduce con soli 6 centesimi sul tedesco Arndt e 7 sull'americano Holcomb.

Zubkov vincitore pochi giorni fa della prova del bob a due, ha fatto la differenza nel tratto centrale dove ancora una volta ha tirato delle linee perfette che gli hanno permesso di avvantaggiarsi sugli altri avversari, che contrariamente al solito sono andati più forte di lui nella parte finale. Il russo quest'oggi non ha toccato le punte di velocità più elevate, particolare questo che ha permesso al campione del mondo Maximilian Arndt di recuperare parecchio terreno e di piazzarsi a soli 6 centesimi di ritardo dalla vetta.

Se Arndt è andato fortissimo sul finale, Holcomb invece è stato un missile in fase di spinta, dove col supporto dei frenatori Tomasevicz, Langton e Fogt ha stabilito il nuovo record di partenza del Sanki Olympics Sliding Center. Il detentore del titolo olimpico a bordo del suo Night Train Two, non è stato però pulitissimo nei restanti due terzi di gara, anche se il grosso vantaggio accumulato ad inizio pista gli ha permesso di chiudere a soli 7 centesimi da Zubkov.

I primi tre equipaggi sembrano avere una marcia in più rispetto al resto del gruppo, anche se in un contesto come quello olimpico dove la pressione gioca brutti scherzi e con ancora tre manche da disputare non sono del tutto tagliati fuori anche gli altri 8 inseguitori che sono racchiusi in un fazzoletto di appena 53 centesimi dal leader della gara.

Di questo gruppone il meglio piazzato è il veterano tedesco Thomas Florschuetz quarto a 24 centesimi da Zubkov, seguono Oskars Melbardis e Alexander Kasjanov che vantano ritardi inferiori a 3 decimi dal leader, mentre Friedrich, Kripps ed Hefti si sono assestati rispettivamente al settimo, ottavo e nono posto con meno di 40 centesimi dalla vetta. Della partita per il podio rimangono ancora l'inglese John James Jackson sorprendente da metà pista in poi e il canadese Lyndon Rush undicesimo.

Deludente prima manche per Simone Bertazzo, che a dire il vero non è un grande specialista del bob a quattro, ma dal quale ci si aspettava quantomeno un risultato migliore dell'attuale diciassettesimo posto. Il team azzurro probabilmente scosso dalla squalifica per doping del frenatore William Frullani, oltre a palesare le consuete difficoltà in fase di avvio non è stato impeccabile nemmeno nella parte guidata accusando da subito un distacco prossimo al secondo che pone l'Italia persino alle spalle dell'equipaggio di Olanda 1. Bertazzo che dispone di un vantaggio di appena 36 centesimi dal coreano Won non dovrà compiere ulteriori errori nella prossima discesa, altrimenti rischia di uscire addirittura dai primi venti che sarebbe un vero e proprio disastro, dato che domani si troverebbe a partire con una pista tutt'altro che perfetta.

La seconda manche è in programma alle ore 19.00 italiane.


Classifica dopo la prima run


1 RUS-1 ZUBKOV ­/ NEGODAYLO ­/ TRUNENKOV ­/ VOEV Russian Fed. 54.82 4.79 54.82
2 GER-1 ARNDT ­/ HUEBENBECKER ­/ ROEDIGER ­/ PUT Germany 54.88 4.84 54.88 +0.06
3 USA-1 HOLCOMB ­/ TOMASEVICZ ­/ LANGTON ­/ FOGT United States 54.89 4.75 54.89 +0.07
4 GER-3 FLORSCHUETZ ­/ BLUHM ­/ KUSKE ­/ POSER Germany 55.06 4.80 55.06 +0.24
5 LAT-1 MELBARDIS ­/ DREISKENS ­/ VILKASTE ­/ ST Latvia 55.10 4.77 55.10 +0.28
6 RUS-2 KASJANOV ­/ HUZIN ­/ BELUGIN ­/ PUSHKARE Russian Fed. 55.11 4.85 55.11 +0.29
7 GER-2 FRIEDRICH ­/ BAECKER ­/ BERMBACH ­/ MARG Germany 55.15 4.78 55.15 +0.33
8 CAN-3 KRIPPS ­/ LUMSDEN ­/ SORENSEN ­/ COAKWEL Canada 55.17 4.76 55.17 +0.35
9 SUI-1 HEFTI ­/ BAUMANN ­/ EGGER ­/ LAMPARTER Switzerland 55.21 4.77 55.21 +0.39
10 GBR-1 JACKSON ­/ BENSON ­/ TASKER ­/ FEARON Great Britain 55.26 4.79 55.26 +0.44
11 CAN-2 RUSH ­/ BROWN ­/ BISSETT ­/ WRIGHT Canada 55.35 4.82 55.35 +0.53
12 CAN-1 SPRING ­/ RANDALL ­/ MCNAUGHTON ­/ BARNE Canada 55.50 4.84 55.50 +0.68
13 NED-1 VAN CALKER ­/ VAN DER ZIJDE ­/ JANSMA Netherlands 55.55 4.83 55.55 +0.73
14 USA-2 CUNNINGHAM ­/ OLSEN ­/ QUINN ­/ ROBINSON United States 55.61 4.81 55.61 +0.79
15 LAT-2 KIBERMANIS ­/ BROKS ­/ LUSIS ­/ LEIBOMS Latvia 55.68 4.81 55.68 +0.86
16 RUS-3 ZAKHAROV ­/ MOISEEV ­/ KHRENKOV ­/ MOKRO Russian Fed. 55.74 4.87 55.74 +0.92
17 ITA-1 BERTAZZO ­/ FONTANA ­/ ROMANINI ­/ COSTA Italy 55.78 4.91 55.78 +0.96
18 FRA-1 COSTERG ­/ HEINRICH ­/ RIBET ­/ LEFORT France 55.82 4.94 55.82 +1.00
19 GBR-2 DEEN ­/ BAINES ­/ MATTHEWS ­/ SIMONS Great Britain 55.91 4.85 55.91 +1.09
20 CZE-1 VRBA ­/ SUCHY ­/ DVORAK ­/ VACEK Czech Republic 55.95 4.88 55.95 +1.13
21 KOR-1 WON ­/ SUK ­/ JUN ­/ SEO Korea 56.12 4.92 56.12 +1.30
22 AUS-1 SPENCE ­/ NICHOLS ­/ HARVEY ­/ MATA Australia 56.20 4.99 56.20 +1.38
23 AUT-1 MAIER ­/ WITHALM ­/ SAMMER ­/ SOMOV Austria 56.25 4.94 56.25 +1.43
23 ROU-1 NEAGU ­/ CRACIUN ­/ MUNTEAN ­/ MOLDOVAN Romania 56.25 4.89 56.25 +1.43
25 FRA-2 GODEFROY ­/ BAILLARD ­/ RICARD ­/ BOUTHE France 56.37 4.99 56.37 +1.55
26 JPN-1 SUZUKI ­/ KUROIWA ­/ SATO ­/ MIYAZAKI Japan 56.41 5.00 56.41 +1.59
27 SVK-1 JAGNESAK ­/ NAROVEC ­/ KOZIENKA ­/ MOKRA Slovakia 56.56 5.00 56.56 +1.74
28 POL-1 KUPCZYK ­/ ZALEWSKI ­/ KASPEROWICZ ­/ MR Poland 56.57 4.93 56.57 +1.75
29 BRA-1 BINDILATTI ­/ PESSONI ­/ MARTINS ­/ GONC Brazil 56.86 4.91 56.86 +2.04
30 KOR-2 KIM ­/ KIM ­/ KIM ­/ OH Korea 56.98 5.04 56.98 +2.16

 

3
Consensi sui social

Più letti in bob

Coppa del Mondo di bob: Friedrich vince anche da... infortunato, azzurri lontani senza Baumgartner

Coppa del Mondo di bob: Friedrich vince anche da... infortunato, azzurri lontani senza Baumgartner

La prima tappa del 2023, sul budello di Winterberg, vede Lochner imporsi nel bob a due, poi la riscossa del pluricampione olimpico nel bob a 4. Tra le donne tripletta tedesca con Nolte a guidarla.