Questo sito contribuisce alla audience de

Germania senza rivali a Winterberg. Esordio in Coppa Europa per Andreutti-Vicenzino

Germania senza rivali a Winterberg. Esordio in Coppa Europa per Andreutti-Vicenzino
Info foto

Getty Images

Bobibsfsliding winterberg Bob_Schneider #Walther

Germania senza rivali a Winterberg. Esordio in Coppa Europa per Andreutti-Vicenzino

E' una Germania senza rivali quella che si è presentata nei primi due appuntamenti della stagione di Coppa del Mondo di bob. A Winterberg nel secondo round stagionale, la nazionale teutonica ha monopolizzato i due podi maschili e ha occupato per due terzi quello femminile.

Nonostante lo strapotere tedesco sono andate comunque in scena delle gare piuttosto combattute che si sono risolte solamente negli ultimi metri delle manche conclusive. Tra le donne il successo è andato al sodalizio composto da Stephanie Schneider e Ann Cristin Strack che sulla pista di casa sono riuscite a cogliere la quarta vittoria della carriera.

La ventottenne della Sassonia ha vinto in rimonta, una gara che al termine della prima discesa vedeva al comando la connazionale e campionessa olimpica Mariama Jamanka. Schneider grazie ad una guida pulita è riuscita a scavalcare la compagna di squadra precedendola di appena 7 centesimi, mentre terza a 8 centesimi dalla vincitrice è giunta la favoritissima Elana Meyers-Taylor al primo podio stagionale. A completare la festa tedesca ci ha pensato Anna Koehler che ha chiuso in quarta posizione. Ultima gara della carriera per la belga Elfje Willemsen scesa in pista assieme alla storica frenatrice Hanna Marien, (campionessa olimpica con la staffetta 4x100 alle Olimpiadi di Pechino ndr) per salutare il mondo del bob.

In ambito maschile nelle due gare di bob a quattro in programma (le prime della stagione ndr) si è assistito ad una splendida lotta a tre per il successo. Nella prima competizione la vittoria, la prima a Winterberg della carriera, è andata a Nico Walther che assieme ai frenatori Paul Krenz, Alexander Roediger e Erik Franke ha preceduto di appena 7 centesimi il due volte campione olimpico Francesco Friedrich. Il podio tutto made in Germany è stato completato da Johannes Lochner che grazie al miglior tempo stampato nella seconda heat ha scavalcato il lettone Oskars Kibermanis.

In gara 2 Francesco Friedrich ha invece dovuto battagliare sul filo dei centesimi questa volta con Johannes Lochner che al termine della prima discesa occupava la seconda posizione a soli 2 centesimi dalla vetta. Il fuoriclasse di Pirna supportato dai frenatori Margis, Bauer e Grothkopp ha affrontato la seconda manche con la stessa determinazione con cui lo scorso febbraio ha agguantato i due titoli olimpici di bob, rifilando al connazionale la bellezza di 34 centesimi, portandosi a casa il terzo successo stagionale e la leadership nella classifica di Coppa del Mondo. Terzo posto per Nico Walther che aveva chiuso quinto la prima heat, mentre al quarto posto si è nuovamente piazzato Kibermanis.

Anche in questa occasione nessun equipaggio azzurro è stato impiegato nel circuito di Coppa del Mondo. Il Dt Omar Sacco ha preferito schierare la squadra italiana a Koenigssee in Coppa Europa. In Baviera ha debuttato a sorpresa l'inedito sodalizio femminile composto da Giada Andreutti e da Tania Vicenzino. Il duo friulano proveniente dall'atletica leggera dopo i buoni test nelle prime due gare non titolate di monobob, è stato schierato in prova a Koenigssee conquistando un sedicesimo ed un quindicesimo posto, in una competizione che vedeva al via un maggior numero di partecipanti rispetto alle gare di Coppa del Mondo.

Nelle gare maschili del circuito cadetto, Patrick Baumgartner ha dimostrato in questo momento di trovarsi più a proprio agio nel bob a quattro piuttosto che in quello a due. L'altoatesino al via assieme a Mattia Variola, Alex Verginer e Lorenzo Bilotti, si è infatti piazzato al sesto posto in gara 1, stampando nella seconda discesa un interessante terzo tempo di manche che l'ha portato a soli 15 centesimi dal podio. Nella seconda prova di bob a quattro Baumgartner con Simone Fontana al posto di Variola si è classificato invece in decima posizione.

Nel bob a due, il campione olimpico giovanile di Innsbruck 2012 ha chiuso le due gare rispettivamente in quindicesima e sedicesima posizione. Esordio stagionale per altri due equipaggi maschili pilotati da Costantino Ughi e Mattia Variola, che hanno iniziato a fare esperienza in gara.

Sia il circuito di Coppa del Mondo che quello di Coppa Europa ora si prendono un lunga pausa natalizia. Entrambe le serie torneranno il weekend della Befana.

IBSFSLIDING WINTERBERG BOB_SCHNEIDER #WALTHER
© RIPRODUZIONE RISERVATA
64
Consensi sui social