Questo sito contribuisce alla audience de

Francesco Friedrich, prima la sconfitta-shock poi l'immediato riscatto: che week-end a Sigulda

Foto di Redazione
Info foto

Jan Hetfleisch

Bobcoppa del mondo 2021/22

Francesco Friedrich, prima la sconfitta-shock poi l'immediato riscatto: che week-end a Sigulda

Coppa del Mondo di bob: il fenomeno tedesco cede dopo 23 vittorie in serie, ma oggi nella gara bis ecco un nuovo successo (sabato avevano vinto i russi Gaitiukevich-Mordasov). Per Giada Andreutti 13° e 14° posto nelle due prove femminili con Canada e Stati Uniti a spartirsi il bottino.

La sconfitta che tanto ha fatto parlare, dopo la pazzesca serie di 23 vittorie consecutive ad ogni livello, poi l'immediato riscatto di un campionissimo senza eguali nel bob (e probabilmente considerando anche tutte le discipline invernali).

Francesco Friedrich ha vissuto un week-end non semplice a Sigulda, pista dove può sempre accadere un po' di tutto e, nella giornata di sabato, è saltato infatti il banco nella prima prova di bob a due, con il fenomeno di Pirna addirittura 12° nella gara che ha visto esultare i russi Rostislav Gaitiukevich e Mikhail Mordasov, capaci di rimontare i britannici Brad Hall e Greg Cackett, con gli austriaci Maier-Sammer terzi (18esimi gli azzurri Patrick Baumgartner e Robert Mircea).

Oggi la sfida bis e un nuovo trionfo per l'assoluto padrone della Coppa del Mondo, che assieme a Thorsten Margis ha bruciato per soli 6 centesimi Hall e Gleeson, mentre Kibermanis e Miknis hanno portato il 3° posto alla Lettonia. Diciassettesima piazza, invece, per Baumgartner e Fantazzini.

Le gare femminili di Sigulda, invece, sono state aperte dal confronto del monobob valido per le World Series, con Giada Andreutti a regalare un discreto 13° posto all'Italia, mentre la canadese Christine De Bruin, leader della generale, ha dominato davanti all'australiana Breeana Walker e alla russa Nadezhda Sergeeva. Oggi il bob a due con Elana Meyers Taylor (in coppia con Lake Kwaza) che regala agli Stati Uniti la vittoria, precedendo di 22 centesimo Mcneill e Nicoll, mentre De Bruin (con Bujnowski) deve accontentarsi della terza piazza. Quattordicesimo l'equipaggio azzurro con Giada Andreutti e Tania Vicenzino.

La CdM di bob tornerà protagonista il prossimo week-end a Winterberg, con le gare previste sul budello tedesco l'8-9 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
19
Consensi sui social