Questo sito contribuisce alla audience de

Doppietta di Friedrich e primo acuto in Coppa del Mondo per Laura Nolte a La Plagne

Doppietta di Friedrich e primo acuto in Coppa del Mondo per Laura Nolte a La Plagne
Bob#friedrich #bobitalia #bobazzurro #lauranolte

Doppietta di Friedrich e primo acuto in Coppa del Mondo per Laura Nolte a La Plagne

Prosegue nel segno di Francesco Friedrich e della Germania la stagione 2019-20 della Coppa del Mondo di bob. A La Plagne in Francia, su una pista poco utilizzata nel massimo circuito e quindi poco conosciuta dagli equipaggi, la compagine teutonica ha conquistato tre successi su tre gare in programma.

Nel bob maschile il fuoriclasse Francesco Friedrich si è aggiudicato sia la prova di bob a due che quella del bob a quattro. Nel due il dominatore della disciplina accompagnato dal frenatore Alexander Schueller, ha staccato di 26 centesimi il lettone Oskars Kibermanis e di 34 il sorprendente svizzero Michael Vogt, che ha conquistato il primo podio della carriera in Coppa del Mondo. 

Friedrich accreditato dei migliori parziali di spinta ha come sempre saputo disegnare delle linee perfette, difficili da emulare dalla concorrenza, salendo sul gradino più alto del podio per la seconda volta in questa stagione. Ottima quarta piazza per il britannico Brad Hall secondo al termine della prima discesa, che ha preceduto il secondo dei tedeschi Richard Oelsner. Settima piazza per Nico Walther, mentre soltanto decimo è giunto il campione olimpico Justin Kripps, grande protagonista delle prove nord-americane.

Nel bob a quattro Friedrich ed i frenatori Margis, Schueller e Bauer hanno piegato la concorrenza interna di Johannes Lochner, che non ha preso parte alla gara di bob a due, di 21 centesimi, rifilando distacchi pesantissimi agli altri partecipanti. Terza posizione a 33 centesimi dalla vetta per il "solito" Kibermanis, quarto posto per Nico Walther staccato di ben 69 centesimi da Friedrich. Friedrich che rimane saldamente al comando di entrambe le classifiche di Coppa del Mondo.

Tra le ragazze primo successo in carriera per la tedesca Laura Nolte che coadiuvata da Deborah Levi ha regalato alla Germania la seconda vittoria della stagione. La giovane teutonica ha preceduto sul podio la canadese Christine De Bruin di 21 centesimi e di 22 la connazionale Stephanie Schneider che si era imposta una settimana fa a Winterberg. Soltanto quarta è giunta la favoritissima della vigilia, la canadese da quest'anno statunitense Kaillie Humphries, che non è mai stata in lotta per la vittoria. Quinta la dominatrice della passata stagione Mariama Jamanka che continua a mancarle qualcosa per giocarsi il podio. Nella classifica generale comanda saldamente Humphries grazie ai primi due successi stagionali e ai due quarti posti raccimolati nelle ultime due gare.

A La Plagne la squadra italiana si è presentata al completo, schierando in tutte e tre le gare almeno un equipaggio. In campo maschile il miglior risultato è arrivato dal bob a quattro con Patrick Baumgartner, Lorenzo Bilotti, Alex Verginer e Costantino Ughi che si sono piazzati in sedicesima posizione. Nel bob a due continuano le difficoltà per Baumgartner che assieme al corregionale Verginer non è riuscito ad andare al di là del diciottesimo posto. In Francia debutto assoluto per l'equipaggio femminile azzurro composto dalla lunghista friulana Tania Vicenzino e da Anna Schenk che han chiuso al quattordicesimo ed ultimo posto pagando un pesante ritardo rispetto alla concorrenza complice anche un rovesciamento. La sensazione è che in questo momento l'equipaggio rosa italiano non ha ancora raggiunto la giusta dote di esperienza per disputare stabilmente gare del massimo circuito del bob.

Il prossimo appuntamento con la Coppa del Mondo di bob è in programma tra sette giorni sulla pista di Igls alle porte di Innsbruck.

#FRIEDRICH #BOBITALIA #BOBAZZURRO #LAURANOLTE
© RIPRODUZIONE RISERVATA
45
Consensi sui social