Questo sito contribuisce alla audience de

Bob: storico poker iridato per Kaillie Humphries, le giovani tedesche si devono inchinare

Foto di Redazione
Info foto

Viesturs Lacis

Bobcampionati del mondo

Bob: storico poker iridato per Kaillie Humphries, le giovani tedesche si devono inchinare

Nella gara iridata di Altenberg, la statunitense si conferma anche nella 3^ e 4^ manche chiudendo davanti a Kalicki e Nolte. E diventa così la donna più vincente nella storia del bob femminile ai Mondiali.

Come si poteva prevedere dopo la prima giornata di gare, ad aggiudicarsi il primo alloro di questa kermesse iridata è Kaillie Humphries. Altre due discese veloci e senza sbavature sul tracciato di Altenberg hanno permesso alla statunitense di confermare il vantaggio acquisito dopo due manches e confermarsi una specialista del tracciato sassone. Con l'affermazione odierna nel bob a due, la quarta della sua carriera, la nativa di Calgary diventa la donna più vincente nella storia del bob femminile ai mondiali, superando la teutonica Sandra Kiriasis con cui divideva il primato fino ad oggi.

Devono accontentarsi degli altri due gradini del podio le padrone di casa: Kim Kalicki, unica a restare abbastanza vicina alla Humphries nel computo complessivo delle quattro run ed unica in grado di batterla anche se solamente per una manche, è al secondo argento mondiale consecutivo, mentre il terzo posto è di Laura Nolte. Quest'ultima aveva riaperto la lotta per il bronzo con una terza run condita da parecchi errori che aveva fatto sperare la connazionale Schneider, alla fine quarta, nella rimonta da podio.

Più staccate le altre: quinta la due volte iridata Elana Meyers-Taylor, sesta la campionessa olimpica Mariama Jamanka, settima la vincitrice della Coppa del Mondo, Katrin Beierl, e ottima ottava la rumena Grecu.

 

Matteo Collodoro

© RIPRODUZIONE RISERVATA
19
Consensi sui social