Questo sito contribuisce alla audience de

Bob: Francesco Friedrich, è una leggenda senza fine! Back to back per Kaillie Humphries

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Bobcampionati del mondo 2021

Bob: Francesco Friedrich, è una leggenda senza fine! Back to back per Kaillie Humphries

Ad Altenberg il quarto titolo mondiale nel bob a 4, undicesimo assoluto per uno dei più grandi fuoriclasse nella storia delle discipline invernali. Nel monobob il trionfo della statunitense.

Un Francesco Friedrich immenso centra il quarto alloro iridato consecutivo nel bob a 4, l'undicesimo complessivo. Gara dominata in lungo e largo dal fenomeno di Pirna sul suo tracciato preferito, quello di Altenberg, grazie alla solita possente fase di spinta e alle linee pulite per tutto il tracciato, ingredienti che servono ad annichilire come sempre la concorrenza, guidata quest'oggi da uno splendido Benjamin Maier. Per l'austriaco due discese perfette che gli permettono di portare a casa la prima medaglia iridata della sua carriera e di confermare una definitiva ascesa alle posizioni di vertice concretizzata in questa stagione.

Terzo gradino del podio per Johannes Lochner, con il bavarese non completamente soddisfatto delle proprie prestazioni. Giù dal podio, confermando le posizioni della prima giornata di gare, il lettone Oskars Kibermanis ed il canadese Justin Kripps. L'equipaggio azzurro composto da Baumgartner/Fantazzini/Ughi/Bilotti conclude al 15esimo posto conclusivo, con le due discese odierne macchiate da alcune imperfezioni.

Nella gara femminile del monobob, invece, un'irraggiungibile Kaillie Humphries concede il bis e dopo il successo della scorsa settimana nella gara classica del bob a 2, vince anche la prima storica edizione iridata di questa disciplina stroncando la concorrenza in virtù delle due discese perfette di oggi, in cui timbra ripetutamente il record del tracciato sassone. Le teutoniche padrone di casa devono accontentarsi dei rimanenti posti sul podio con Stephanie Schneider a precedere Laura Nolte, e soprattutto quest'ultima può recriminare per i molteplici errori che hanno caratterizzato le sue discese odierne, mentre le altre tedesche concludono al quarto e sesto posto, rispettivamente con Jamanka e Kalicki; fra loro la canadese Appiah che abbassa ulteriormente il record di spinta timbrato ieri portandolo a 5”92.

Anche oggi sul difficilissimo tracciato di Altenberg le atlete hanno commesso parecchi errori, fra questi il ribaltamento nella terza discesa per la russa Makarova e per una delle favorite alla vigilia, l'australiana Breeana Walker, che a seguito del rovinoso incidente ha preferito non prendere parte alla run conclusiva, nonché il secondo ribaltamento in due giorni per Elana Meyers-Taylor nella quarta run. Con le gare odierne cala il sipario su questa edizione dei campionati del mondo di bob e skeleton da Altenberg, manifestazione inizialmente programmata sul circuito di Lake Placid, ma spostata causa covid-19 nella località sassone.

 

Matteo Collodoro

© RIPRODUZIONE RISERVATA
15
Consensi sui social