Giovedì 13 Dicembre, 2:16
Utenti online: 343
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

foto di Instagram D. Windisch

Windisch: "Il mio prossimo grande obiettivo sono i mondiali di Anterselva 2020"

Foto di Redazione

Il sito russo Skisport.ru al termine del BlinkFestivalen ha intervistato Dominik Windisch, che si è detto soddisfatto della preparazione fatta fino ad ora e ha confidato i progetti per il futuro.

L’azzurro per la prima volta in carriera ha preso parte alla famosa rassegna estiva norvegese, dove è stato l’unico rappresentante della nazionale italiana, chiudendo al nono posto la Supersprint.

E’ stata un’esperienza meravigliosa, un ottimo allenamento – ha dichiarato Dominik -. Ho visto su cosa devo migliorare, soprattutto nel tiro in piedi. Nella Supersprint ho fatto meglio che nella Mass. Mi piacciono le gare di contatto e ho avuto buone sensazioni. Quest’anno è stata la mia prima volta al BlinkFestivalen, l’anno prossimo voglio tornare e migliorare i miei risultati.

Perché eri l’unico italiano al BlinkFestivalen?

Non lo so, sarei stato felice se anche i miei compagni fossero venuti. Ho sempre desiderato gareggiare qui, quest’anno ho ricevuto l’invito e ho accettato volentieri. Penso che verrò anche il prossimo anno.

Come sono i vostri allenamenti dopo che la Squadra A è stata divisa in due gruppi di lavoro?

Quest’anno siamo divisi tra Squadra A e Squadra Elite, di cui facciamo parte io, Hofer, Vittozzi e Wierer. Per il momento stiamo seguendo il programma delle stagioni precedenti, dal momento che abbiamo visto che funziona. Gli altri invece si allenano a parte, anche se ogni tanto facciamo dei raduni insieme.

Quali sono i tuoi piani per quest’estate?

A settembre parteciperò ai campionati italiani estivi a Forni Avoltri, successivamente sarò in gara ai campionati austriaci di Hochfilzen. Voglio concentrarmi sui miei punti deboli e cercare di migliorare, e quando gareggio riesco ad analizzare meglio gli errori.

Quali sono i tuoi obiettivi per la prossima stagione?

Adesso mi sto preparando per la Coppa del Mondo perché voglio chiudere in una buona posizione la classifica generale. Il prossimo inverno ci saranno anche i mondiali ma il mio grande obiettivo sono i mondiali di Anterselva nel 2020.

Dopo le medaglie di Pyeongchang la tua vita è cambiata?

Da una parte sì, dall’altra no. Io sono lo stesso di prima, però intorno a me c’è più interesse mediatico e più eventi a cui partecipare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Neveitalia Sport DB
Statistiche biathlon

Nation: ITA
Status: ACT

Biathlon